Missione: “ Crv-ACR -Onlus di fatto http://www.acraccademia.it/NOVITA'.html - http://blog.libero.it/acrcrvdifatto/ svolge un’attività socio-culturale di prevenzione al BULLISMO. -‘dal 1987 ad oggi ”.. combatte le DEVIANZE GIOVANILI-il Cyberbullismo e "Bulli e Bullismo.. Vandali e Vandalismo” con l'OSCAR e crea protocolli d’intesa, tra operatori sociali, Associazioni, e Comitati. Breve Storia del Concorso di poesia/arti e mestieri OSCAR: Nasce nel 1987 a Milano, da un'intuizione di Sergio Dario Merzario, Rio, Semenza, Maderna e altri, prende il via il Concorso "il BAGGESE". Acr, Repo e Paza nel 1999, lo trasformano nel trofeo lombardo ( che nel 2002 diviene TROFEO LOMBARDO LIGURE). Nel 2006 diventa OSCAR Internazionale CONTRO il BULLISMO con il contributo di Sergio Dario Merzario, Ketti Bosco , le biblioteche e l'Unicef Prov. di IMPERIA!” associazione@acraccademia.it ; www.informarexresistere.fr/2013/03/06/lo-storico-alla-grillina-non-ce-fascismo-buono/#comment-306886 acraccademia.it/Acr%20Roma%20pag%206.html acraccademia.it/Il%20Baggese%20pag%207.html
http://accademia-acr.blogspot.it/
Care/i Lettrici/lettori! Questo è uno dei tanti Blog dell'Acr-Crv Onlus, che con tantissime .. persone.. DONNE ..Uomini.. Giovani.. e Associazioni.. NO PROFIT.. lottano contro il BULLISMO e per la VIVIBILITA' con l' Ambiente. Il successo di un blog sta nel numero dei commenti, Vi preghiamo pertanto di commentare, anche solo con domande o con divergenze. Non abbiate paura. STIAMO LAVORANDO PER VOI... Cordialità da http://http://www.acraccademia.it/ .. a norma del Decreto Legislativo 196/03, con la presente, Le comunichiamo che i Suoi dati vengono trattati con riservatezza, nel rispetto delle normative vigenti e non verranno divulgati per nessun motivo. Siamo coscienti che e-mail indesiderate possano diventare un vero e proprio disturbo. Se le informazioni di questo messaggio non fossero di Suo interesse, può ottenerne la rimozione immediata rispondendo con CANCELLAMI all"indirizzo: acr-onlusdifatto@libero.it . In mancanza di tale specifica richiesta di esclusione, resta sottinteso il consenso al ricevimento dei nostri messaggi – comunicati e INVITI! ASSOCIAZIONE CULTURALE RICREATIVA - Via DELLE FORZE ARMATE, 249 - 20152 - Milano- Info: 340 2707829 - 02 87392826 centro.ascoltoacr@libero.it mailto: info@acraccademia.it https://twitter.com/merzario4658 www.acraccademia.it/ARCHIVIO.htmlhttps://www.youtube.com/watch?v=iDJZusZbfwhttp://appuntamentiacronlus.blogspot.it/ http://clubturati.blogspot.it/ https://www.youtube.com/watch?v=SWkpb1Me72Q

mercoledì 3 novembre 2010

Da Napoli a MILANO "KIMBO COFFEE HOUR LONGE" .. CON L'UDC...di CASINI.. Roma.. Vercelli.. Vailate... e da Flavia ns Vice-Presidente riceviamo e volentieri pubblichiamo!



http://www.radiolombardia.it/rl/news.do?id=35041
  KIMBO COFFEE HOUR LONGE

di Candida LOSACCO


In questi giorni si svolge a Milano una manifestazione culturale di grande presa sul pubblico:


“La KIMBO COFFEE HOUR LONGE”.


In un prestigioso locale nel quadrilatero della moda, a due passi dal grand Hotel ET DE MILAN dove soggiornava Verdi e dall’emporio Armani, ogni giorno c’è un evento particolare.


In via Borgonuovo uno sono stati ospitati scrittori, attori, registi, psicologi e a me dispiace immensamente di non aver sempre partecipato.


Protagonista è indubbiamente il barman Carmine Castellano, artefice di cose sfiziosissime in grado di estasiare i palati più raffinati. Intervistato, dichiara di mettere nel suo lavoro innanzitutto la passione, l’amore e di usare ingredienti come mandorle, cioccolata bianca, torroncino e anche peperoncino. Napoletano verace, è di una simpatia incredibile.


Il Kimbo, emblema della città di Napoli, ha compiuto un tour di circa due mesi riscuotendo un grande successo. Partito da Napoli il 23 settembre, dopo aver toccato le piazze di Roma, Firenze, Padova, Treviso, Torino, è approdato nella capitale morale d’Italia per soggiornarvi una trentina di giorni.


Negli “incontri del divano rosso” inaugurati a Napoli in piazza dei Martiri dallo scrittore Luciano De Crescenzo e nell’area salotto-biblioteca si sono avvicendate le più disparate persone, alcune delle quali interessate a partecipare ai nuovi spot, ma tutte accomunate dalla passione per il caffè.


http://2.bp.blogspot.com/_Q9gEOwp31rs/TNVxr7RqFvI/AAAAAAAAC_c/Y4K8WhZ5A1s/s1600/Teresa+Montalto.jpg
......................
SABATO 6 NOVEMBRE 2010  NATURALVERCELLI
mercatino dei prodotti biologici .. Piazza Cavour  dalle 8.30 alle 19
.........................................
“TERZO POLO? PROGRAMMI, NON TOTO - NOMI”

Lo ha dichiarato Pasquale Salvatore, coordinatore cittadino di Milano dell’UDC Milano, 3 novembre 2010 - “Il terzo polo è un¹ipotesi politica seria ma bisogna lavorare sui programmi da presentare e non sul toto nomi. Non si deve tirare nessuno per la giacca ma lasciare che le scelte maturino. Da qui ai prossimi mesi il quadro politico può subire importanti trasformazioni, sia a livello locale che a livello nazionale perché è ormai chiaro lo sfaldamento del bipolarismo. Per questo motivo continuiamo a procedere con calma, giorno per giorno, aspettando il corso degli eventi". Lo ha dichiarato Pasquale Salvatore, coordinatore cittadino dell’UDC a Milano.“C¹è un programma - conclude Salvatore - a cui stiamo lavorando,al di lá della collocazione,e tante istanze da recepire che ci arrivano dalla periferia:in questo percorso cosi come sulle alleanze gli iscritti e i simpatizzanti avranno voce in capitolo”.
Contatti
SEC Relazioni Pubbliche e Istituzionali Mario Cedone 02/62499943 – 339/3702047
Alessandro D’Angelo 02/62499939 - 329/4139226 e Uff Stampa di ACR ACCADEMIA
http://www.acraccademia.it/

O.N.Da, l’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna, è lieta di

informarVi che il 19 novembre 2010 a Roma presso l'Istituto Superiore di Sanità
si terrà la Seconda Edizione del Convegno Nazionale DONNE E OSPEDALE: UNA REALTA' DA MIGLIORAREIl Convegno è stato accreditato dal Ministero della Salute e ai partecipanti di tutte le professioni saranno assegnati 5 crediti ECM.SI ACCETTANO LE ISCRIZIONI FINO A LUNEDÌ 8 NOVEMBRE -


AL VIA IL 63° SEMINARIO INTERNAZIONALE PER LA SICUREZZA AEREA. MORATTI: “LA SICUREZZA DEGLI SCALI E’ UNA PRIORITA’ A CUI DEDICHIAMO LA MASSIMA ATTENZIONE”

Milano, 3 novembre 2010 – “Milano è felice di poter ospitare questo evento. Quello della mobilità aerea, delle infrastrutture aeroportuali e, di conseguenza, della sicurezza di strutture e procedure, un tema di importanza vitale nel mondo globalizzato di oggi. Il Comune di Milano, nei propri ambiti di intervento, mantiene alta l’attenzione su questi aspetti. Garantire la sicurezza degli scali è un obbligo morale che la tragedia di Linate del 2001 ci impone senza compromessi. Un percorso che da quel terribile giorno portiamo avanti, insieme con SEA e SAS, con determinazione, affinché simili tragedie non avvengano mai più”. Così è intervenuta il Sindaco Letizia Moratti, in apertura dei lavori del 63° Seminario Internazionale per la Sicurezza Aerea (IASS), in programma da oggi al 5 novembre all’Hotel Marriot.
L’evento, organizzato dalla Flight Safety Foundation (FSF), ha ottenuto l’Alto patronato del Presidente della Repubblica Italiana e il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri; è curato dalla ‘Fondazione 8 ottobre 2001’ e dal Centro Studi ‘Demetra’.
Si tratta del più importante appuntamento mondiale per il settore, che coinvolge più di 600 delegati provenienti da una cinquantina di Paesi per fare il punto sulle più recenti tecnologie e sulle procedure più avanzate legate alla sicurezza del trasporto aereo. In questi giorni i maggiori esperti e i più importanti esponenti del mondo dell’industria aeronautica potranno mettere a confronto tecniche, procedure, tecnologie che avranno un diretto impatto sul trasporto aereo dei prossimi anni.
Presenti tra gli altri Ho Ching-sheng, Vice Presidente Esecutivo di EVA Air, William R. Voss, Presidente e Direttore Generale di Flight Safety Foundation, David McMillan, Direttore Generale di Eurocontrol, Paolo Pettinaroli, presidente della ‘Fondazione 8 Ottobre 2001’ e Pierluigi Di Palma, presidente di ‘Demetra’.
“L’impegno per la sicurezza e la funzionalità degli scali milanesi tocca anche altri aspetti - ha proseguito Letizia Moratti - penso al contributo delle forze dell’ordine, la cui formazione e competenza anche tecnologica, così importante in contesti sensibili e delicati come quelli delle aerostazioni, ha dato in questi anni grandi risultati. Un impegno per la sicurezza che Milano vuole estendere a una rete di infrastrutture aeroportuali dalla Lombardia al Veneto, grazie agli accordi già stretti con Sacbo e, in prospettiva, a quelli con altri aeroporti, che creano le condizioni per una progressiva integrazione di servizi e procedure con la sicurezza sempre al primo posto”.
Infine il Sindaco Moratti ha spiegato che i rapporti economici, finanziari ma anche culturali e sociali, tra gli Stati, dipendono sempre di più da una adeguata rete di infrastrutture di trasporto aereo. “Emblematico – ha precisato Letizia Moratti - è il caso Alitalia dopo il de-hubbing a Milano. Il nostro sistema aeroportuale dopo i contraccolpi iniziali, ha ripreso a crescere, recuperando in breve le posizioni perdute, grazie al sistema imprenditoriale milanese e lombardo che ha mosso, come direbbe Adam Smith, la ‘mano invisibile’ del mercato, portando a Malpensa e Linate nuove compagnie aeree e nuovi investimenti”.
...............................
...cari amici volevo condividere con voi una riflessione. In tanti mi chiedono perche anziche aiutare gli affricani non aiuto  disabili qui,,, beh tengo a precisare che sostengo oltre al villaggio  di dakar , anche un progetto per disabili autistici a cremona, compero  medicine e altre cose anche per i meno abbienti qui,organizzo corsi di  decoupage e feste dove i disabili partecipano gratis.. ma la cosa importante è ke , quando faccio mercatini per l'africa e mi  aiutano anche altri disabili, non mi hanno mai posto questa domanda...  forse perke in certe cose... sono piu abili di chi si ritiente tale.In realtà ritengo che, per una persona con delle sofferenze, siano di
natura fisica mentale o spirituale, l'aiutare una persona meno  fortunata di lui, sia molto utile a farlo sentire utile e realizzato... non so se mi sono spiegata, comunque... come dire... chi mi ama mi segua.
baci
fla .
Capelletti Flavia
IL FILO CREATIVO DI FLAVIA ONLUS
http://www.ilfilocreativodiflavia.org/
Via G. Pascoli,6 26019 Vailate Cremona
TEL E FAX: 036384173 CELL +39 347 7412541


..e noi ti seguiamo.. con un piccolo commento..!


Brava Flavia..CONDIVIDO  come vice-presidente! .. 6 stata chiara e senza peli sulla lingua!
..è quello che sostengo anchio su e x ACR!
Ciao un abbraccio e BACIONI! Buon lavoro...
x acr
sergio dario merzario
http://www.acraccademia.it/
http://www.bancaetica.com/ContactDetail.ep3?ID=772572

EXPO MILANO 2015. DOMANI IL SINDACO E COMMISSARIO MORATTI ALLA PRESENTAZIONE DELLA FONDAZIONE MILANO PER EXPO 2015 E DEL PROGETTO "JEUNES FILLES POUR L'AGRO"


Milano, 3 novembre 2010 – Domani, giovedì 4 novembre, alle ore 12.30, in Sala delle Colonne, a Palazzo Giureconsulti, piazza Mercanti 2, il Sindaco e Commissario Straordinario del Governo per Expo Milano 2015 Letizia Moratti interverrà alla presentazione della Fondazione Milano per Expo 2015 e del progetto "Jeunes Filles pour l'Agro", un progetto di cooperazione internazionale a favore delle giovani donne del Togo impegnate nella filiera della produzione e trasformazione del pomodoro.
Saranno presenti Diana Bracco, presidente della Fondazione, Andrea Chevallard, segretario generale Camera di Commercio di Milano, Carlo Clavarino, Federico Falck, Giorgio Squinzi e Alice Riva.
Interverrà la Ministra degli Affari Sociali del Togo, Madame Memounatou Ibrahima.

Nessun commento: