.. una VITA contro il bullismo!

Missione: “Oscar "NO AI BULLISMI con un aiuto CONCRETO ai GIOVANI" di Crv-ACR -Onlus di fatto

tp://www.acraccademia.it/NOVITA'.html - http://blog.libero.it/acrcrvdifatto/ svolge un’attività socio-culturale di prevenzione al BULLISMO. -‘dal 1987 ad oggi ”.. combatte le DEVIANZE GIOVANILI-il Cyberbullismo e "Bulli e Bullismo.. Vandali e Vandalismo” con l'OSCAR e crea protocolli d’intesa, tra operatori sociali, Associazioni, e Comitati. Breve Storia del Concorso di poesia/arti e mestieri OSCAR: Nasce nel 1987 a Milano, da un'intuizione di Sergio Dario Merzario, Rio, Semenza, Maderna e altri, prende il via il Concorso "il BAGGESE". Acr, Repo e Paza nel 1999, lo trasformano nel trofeo lombardo ( che nel 2002 diviene TROFEO LOMBARDO LIGURE). Nel 2006 diventa OSCAR Internazionale CONTRO il BULLISMO con il contributo di Sergio Dario Merzario, Ketti Bosco , le biblioteche e l'Unicef Prov. di IMPERIA!” associazione@acraccademia.it ; www.informarexresistere.fr/2013/03/06/lo-storico-alla-grillina-non-ce-fascismo-buono/#comment-306886 acraccademia.it/Acr%20Roma%20pag%206.html acraccademia.it/Il%20Baggese%20pag%207.html
http://accademia-acr.blogspot.it/
Care/i Lettrici/lettori! Questo è uno dei tanti Blog dell'Acr-Crv Onlus, che con tantissime .. persone.. DONNE ..Uomini.. Giovani.. e Associazioni.. NO PROFIT.. lottano contro il BULLISMO e per la VIVIBILITA' con l' Ambiente. Il successo di un blog sta nel numero dei commenti, Vi preghiamo pertanto di commentare, anche solo con domande o con divergenze. Non abbiate paura. STIAMO LAVORANDO PER VOI... Cordialità da http://http://www.acraccademia.it/ .. a norma del Decreto Legislativo 196/03, con la presente, Le comunichiamo che i Suoi dati vengono trattati con riservatezza, nel rispetto delle normative vigenti e non verranno divulgati per nessun motivo. Siamo coscienti che e-mail indesiderate possano diventare un vero e proprio disturbo. Se le informazioni di questo messaggio non fossero di Suo interesse, può ottenerne la rimozione immediata rispondendo con CANCELLAMI all"indirizzo: acr-onlusdifatto@libero.it . In mancanza di tale specifica richiesta di esclusione, resta sottinteso il consenso al ricevimento dei nostri messaggi – comunicati e INVITI! ASSOCIAZIONE CULTURALE RICREATIVA - Via DELLE FORZE ARMATE, 249 - 20152 - Milano- Info: 340 2707829 - 02 87392826 centro.ascoltoacr@libero.it mailto: info@acraccademia.it https://twitter.com/merzario4658 www.acraccademia.it/ARCHIVIO.htmlhttps://www.youtube.com/watch?v=iDJZusZbfwhttp://appuntamentiacronlus.blogspot.it/ http://clubturati.blogspot.it/ https://www.youtube.com/watch?v=SWkpb1Me72Q
https://www.facebook.com/GliostacolidelCuoreGiorgiaStella/videos/2103154113080409/?t=5 ... Ciaooooo da http://appuntamentiacr-onlus.blogspot.com/

giovedì 29 luglio 2010










Se non siete in vacanza in giro per il mondo, possibilmente con turismo etico





“(…) un viaggiare etico e consapevole va incontro ai paese di destinazione, alla gente, alla natura con rispetto e disponibilità; è un viaggiare che sceglie di non avallare distruzione e sfruttamento, ma si fa portatore di principi universali: equità, sostenibilità e tolleranza”

http://www.viaggiemiraggi.org/

o a navigare per i mari italiani con  GOLETTA VERDE

"Un marinaio non prega per il vento buono, impara a navigare!" Gustav Lindborg

http://www.golettaverde.it/goletta-verde-2010

Goletta Verde è la storica campagna estiva di Legambiente per la salvaguardia del mare e delle coste italiane che quest’anno giunge al venticinquesimo anno di età! Una storia fatta dai cittadini che negli anni hanno voluto raccogliere una grande sfida: sottrarre il mare dalla morsa della speculazione, dall’inquinamento e dal mal’affare per promuovere uno sviluppo che valorizzi l'immensa risorsa di cui gode il nostro Paese.  Venite a trovarci


SABATO 7 AGOSTO 2010    NATURALVERCELLI in Piazza Cavour 
dalle h 8.30 alle 19
Legambiente - Circolo del Vercellese



Cinzia Lamanna
339 1633506

http://www.acraccademia.it/

acr il milanese

3402707829Ufficio Stampa e Comunicazione
tel. 02 87392826-3402707829-3394523017
http://www.acraccademia.it/  
delfino-sk@libero.it
http://www.acraccademia.it/ 


http://blog.libero.it/acroceanolibero/

Dalla GENTE di ACR-ONLUS e dalle Ass. ARCI-Olmi, Acr-Onlus, Condominio.. e altre realtà di Milano e della Regione Lombardia!

Riceviamo e pubblichiamo, sul problema sicurezza,
dall'Amministrazioni Condominiali FiorelliLETTERE e (FOTO di Don Mario e Padre Alberto... della Parrocchia della Madonna dei POVERI!... a cura di Rosy Lai

OGGETTO: CONDOMINIO VIA FRIGERIO, 43 - MILANO (EX VIA BUDRIO)
Buongiorno, La presente per rispondere a una richiesta dei proprietari del condominio indicato in oggetto. In qualità di amministratore mi hanno chiesto di informare le autorità e gli organi di informazione del grave stato in cui versa la zona del quartiere di Baggio verso il cimitero. Sono ormai all’ordine del giorno atti di effrazione e scasso e di vandalismo ai danni degli appartamenti e dei box, svaligiati svariate volte e in diverse occasioni, per cui sono state fatte le denunce del caso, con evidenti danni alle cose e un senso di estrema insicurezza da parte degli abitanti del quartiere. Il tutto è aggravato dal fatto che sulla via Meriggia è stata sospesa la costruzione di alcuni box interrati che, oltre a essere lasciati del tutto incustoditi, ultimamente hanno funzione di ricovero per sbandati. Più precisamente ci sono 6/7 persone che dormono nei containers utilizzati all’epoca dagli operai. Segnalo inoltre la presenza di diversi zingari che frugano nell’immondizia esposta per il ritiro dall’Amsa. Non è una situazione sostenibile, soprattutto alle porte del periodo estivo. I sacchi rotti con il pattume sparso attirano animali vari ed eventuali, soprattutto topi, con evidenti problemi igienici. Pare che siano state fatte diverse segnalazioni alle forze dell’ordine, ma non sembra che la cosa al momento abbia avuto dei risvolti particolari. Gli abitanti del quartiere, da me rappresentati in qualità di amministratore, chiedono quindi una maggiore presenza delle forze dell’ordine e delle istituzioni in generale per preservare la loro incolumità e ridare alla zona un senso di sicurezza e di ordine che al momento è del tutto assente.
Certa di un riscontro
Colgo l’occasione per porgere distinti saluti
L’amministratore
Silvia Fiorelli
ps.
Verrà discussa in Comm. Sicurezza del Cdz 7 il 4 Agosto 2010


 in REDAZIONE de IL MILANESE!
 
Buona sera,


sono sergio dario merzario presidente di acr-onlus e direttore de IL MILANESE e IL BAGGESE, rientrato a Milano ho saputo con immenso dispiacere delle avversità che Vi hanno duramente colpito.. con la presente desidero porgere al vs Presidente Lombardi le più sincere e sentite condoglianze per l'immatura scomparsa del suo caro fratello.. anche nome dell'ACR-Onlus, de il baggese e il milanese.


Nel contempo desidero altresì esprimere la reale solidarietà alla vs Associazione, della quale sono Socio da parecchi anni .. sapendo delle difficoltà che state avendo.


Sinceri e sentiti sentimenti di solidarietà all'Arci/Olmi e al suo Presidente.

x acr-onlus


sergio dario merzario
http://www.acraccademia.it/
http://www.facebook.com/profile.php?id=100000896701685&ref=ts

Carissimo Truppo!



Ti siamo vicini.. tanto.. tantissimo... sbigottiti e senza parole.. per salutare la tua cara mamma che putroppo è partita per l'ultimo viaggio!


UN GRANDE E TENERO ABBRACCIO da..


ACR-Onlus

http://www.acraccademia.it/  

sergio.merzario@acraccademia.it

Salutissimi a tutti i Soci di ACR-Onlus.. e vacanze serene!



da www.acraccademia.it


.. e da ketti concetta BOSCO e da sergio dario merzario

Gentile Lettore, ho il piacere di informaLa che dal 5 al 18 agosto 2010 presso la Sala Consiliare, Municipio di Asso, col Patrocinio del Comune di Asso, si svolgerà la Mostra Collettiva di pittura organizzata dalla A.N.A. – Associazione Nuovi Artisti.
Verranno esposti 100 quadri, Opere scelte dipinte e grafica di pittori affermati aderenti alla A.N.A.


Con il seguente orario di apertura:
10,30-12,30 – 15,30-19,30
Con viva cordialità
L'Assessore alla cultura
Imogene Pina
Cordiali Saluti
Biblioteca Comunale "Ivano Ferrarini"
Piazza Mazzini, 7
22033 Asso (Co)
Tel. 031/682469


http://blog.libero.it/CENTRORICERCHEVA/

UN GIORNO IMPORTANTE x TORINO!



da.. AMA chi TI AMA..

Il risveglio non è dei migliori, oggi è il 15 Agosto o il 15 giugno ed è come se fosse il 19 febbraio.. o il 20 settembre .. si sa sono compleanni pesanti di gente di ACR ( Silvy, Repo, Ketti, Rio)! Saranno gli ultimi che trascorre  il .. Presidente.. poi passerà la mano!? Pare proprio di sì! Il tempo è grigio…il mare è caldo.. fa freddo umido.. il sole è rimasto a letto a dormire… in biblioteca la gente è chiusa scontrosa, l’amico che  sistema il pc è svelto e ci abilita una delle due postazioni in un battibaleno… Sbrighiamo la posta di ACR e l’ora di internet vola via prima di ultimare il lavoro… i tempi sono biblici.. ma concreti.. Torniamo in Sede .. appuntamento con lo STAFF di “Pigna Mon Amour”. Dario ci presenta gli altri,  uomini sorridenti e donne intelligenti… una breve conoscenza… arriva anche la nostra vice presidente… la giornalista .. direttrice de IL SANREMESE… IL MILANESE.. IL CIVENNESE.. IL  VALLASSINESE e IL MILANESE..un impegno; se ne va quasi subito… le volontarie sono donne sveglie è un caso? No, anche ecologiste, parliamo e Dario ci spiega con enfasi l’attività e gli appuntamenti della sua, ma dopo la mia .. la nostra .. iscrizione (€ 10,00 .. €uro 10,00 con magliatte e borse)… nostra Associazione… inizia a piovere e occorre l’ombrello, salutiamo Dario e i volontari… ci chiedono se ci saremo giovedì alle 21,00 …”vorremmo tanto”… rispondo… “ma  abbiamo impegni ovunque..  ad Asso per consegnare i libri per la prossima festa del libro., a Roma alla Casa della donna maltrattata.. a Vailate con Flavia.. Scende una pioggerellina fitta e noiosa, vediamo un tale che tenta di entrare a casa sua, ma non può aprire il cancello, la sua bici è caduta per terra e ostruisce l’ingresso, lo aiutiamo e a fatica riesce ad entrare, ci ringrazia e ci invita a visitare la sua casa con riconoscenza, ma io.. noi.. gli rispondiamo che, purtroppo gli impegni, ci aspettano.. all’Hotel Royal per una conferenza stampa su “RIVIERA e MATRIMONI” .. a PALAZZO MARINO.. con il PRG.. al Centro Ricerche Vallassinesi .. e quindi dobbiamo scappare, sarà per un’altra volta., la stessa cosa vale per i nostri Volontari e collaboratori.. incredibile come vola il tempo..




MERCOLEDI’ 29/09/2010 H 19,10 AL CENTRO PER GIOVANI DI COMUNITA' NUOVA a MILANO .. al PALAFIORI di SANREMO SPETTACOLO  .. INGRESSO LIBERO .. si riprende.. PART. NUMEROSI il 20 settembre 2010 al Compleanno di Rio a Vailate (CR)...Flavia ci aspetta con i SAGGI..

martedì 27 luglio 2010

http://blog.libero.it/CENTRORICERCHEVA/view.php

Da: Associazione Culturale VIA DE'POETI, www.viadepoeti.it, e PAROLE in CIRCOLO, Associazioni ed Artisti, Bologna

 Dodicesima serata di: PAROLE in CIRCOLO
I Salotti Culturali dell'Estate bolognese continuano con:



INCURSIONI POETICHE:





"Ci Mangiamo La Poesia" Scorpacciata Gratuita di Maccheroni e Versi
Mercoledì 28 luglio, ore 21.3o
CORTILE DEL CINEMA LUMIERE, via Azzo Gardino 65, Bologna:






Ingresso Libero
Sono invitati tutti i partecipanti delle serate al Cortile del Cinema Lumiere, a quelle della Corte del Quartiere Saragozza per SLA!M, disfida poetica a Squadre, a Casalecchio di Reno, a Porto Recanati, ecc, gli iscritti di Via de'Poeti, delle altre associazioni che hanno collaborato, il pubblico, i simpatizzanti e chiunque voglia far baracca con noi, per ringraziamento collettivo e santificazione degli eroi che hanno fatto tutti questi grandi miracoli e:




Mangiare e bere insieme, Recitare o Leggere liberamente, in Compagnia.
Buffet gratuito.
Gradita conferma presenza al 340 3479570, mail postapoeti@libero.it
Prossimo appuntamento: 11 agosto, ore 21,30 Poetry Slam ALADILUNA a Porto Recanati.

Chiunque voglia partecipare ed aggiungersi ai numerosi già prenotati può telefonare al 340 3479570 oppure mail postapoeti@libero.it

L'ass. Via de'Poeti ringrazia tutti con un cielo disegnato a sorriso ed un vento parlante di venti futuri.. è stato un bell'inizio per una nuova stagione culturale a Bologna.

Oltre ai partecipanti ed al numerosissimo pubblico, che hanno fatto di Parole in Circolo e specialmente di SLA!M, disfida poetica a squadre,
l'appuntamento clamorosamente più partecipato e gradito (da pubblico e critica) di tutta l'Estate Culturale Bolognese, si ringraziano il Quartiere Saragozza del Comune di Bologna per la preziosa collaborazione ed il patrocinio, Le altre Associazioni che hanno collaborato, i locali Zammù e Macondo, Tutti i personaggi che hanno partecipato (Franz Campi, Eraldo Turra, Luciano Manzalini, Gregorio Scalise, Davide
Ferrari, Zap, Alberto Bertoli, Maurizio Deoriti, Mirella Golinelli, ecc.), I gruppi musicali ed i singoli artisti, Tutti i mezzi di informazione nazionali (Stampa e siti web che hanno dato puntuali notizie e resoconti) e la STAMPA LOCALE per aver dato risalto alla eccezionale finale di SLA!M, che ha visto la partecipazione di oltre 400 persone.  I risultati della finalissima hanno visto premiate la Squadre di: Valentina Gaglione (Prima assoluta e giuria di qualità) Gianmarco Basta (Primo per il pubblico) Attori Vaganti (Premio della critica) Salvo Quinto (Riconoscimento qualità artistica fuori classifica)

Per info: tel. 3403479570 mail: postapoeti@libero.it, lupoangel@fastwebnet.it
http://www.acraccademia.it/

sabato 24 luglio 2010

http://www.pignamonamour.org/

Dalla RETE del GIAMBELLINO di Milano riceviamo e volentieri PUBBLICHIAMO!

www.pignamonamour.org
Dopo la manifestazione del Tavolo casa zona 6, positiva con quasi un centinaio di partecipanti, rappresentativi di tutte le realtà aderenti, anche perchè la prima su questi temi in quartiere dopo alcuni anni, il 14 c'è stata la conferenza stampa unitaria dei sindacati inquilini, e dei sindacati confederali a livello provinciale, per illustrare la loro piattaforma concordata sulle occupazioni senza titolo e in stato di necessità abitativa, fatta anchessa, significativamente, in piazza Tirana. (su richesta.. a mailto:info@acraccademia.it
allegato n°1).. La conferenza stampa è riuscita con la presenza di alcune TV e giornali. Come Rete Giambellino Lorenteggio, si è riusciti dopo a portare il TG3 regionale, in Lorenteggio 179, con un servizio nell'edizione delle 19,30 che ha raccolto la denuncia della Rete e di un inquilina, sullo stato di abbandono delle case popolari (latitanza istituzioni, degardo dei civici e dei singoli appartamenti,sfitto, condizioni igeniche intollerabili .. (ecc).. oggetto della piattaforma di zona. Alle 13,30 era andato in onda sempre sul TG3 il servizio più legato ai temi oggetto della convocazione della conferenza stampa da parte dei dei sindacati.
In attesa di ripredere a settembre più organicamente il percorso unitario nel quartiere, anche alla luce di alcune scadenze già in costruzione, come la Festa della costituzione presso i giardini di via Odazio per sabato
25/9 promossa dal Comitato Antifascista per la difesa della Democrazia - zona 6 la festa di cortile di Odazio 6 del 3 ottobre, promossa da Diriti al Giambellino, ed altre inziative oggi in iscussione nelle riunioni ultimamente tenutesi presso la sede di Le radici e le Ali si ricorda l'appuntamento per domenica 25 luglio dalle 18 alle 22 in Largo Gelsomini, promossa dal Comitato Villaggio dei Fiori, ed altri comitati, (allegato 2)sempre all'interno del percorso plurale e ricco di iniziative che caratterizza negli ultimi mesi il quartiere Giambellino - Lorenteggio.
saluti a tutti, Roberto Acerboni di RETE GIAMBELLINO
http://www.acraccademia.it/

martedì 20 luglio 2010

Dal FILO CREATIVO di FLAVIA Riceviamo e volentieri PUBBLICHIAMO!

Flavia Capelletti ha inviato un messaggio ai membri di IL FILO CREATIVO DI FLAVIA ONLUS.
Flavia CapellettiJuly 19, 2010 at 10:40pm

Oggetto: iniziativa

carissimi amici , mi è venuta un idea, come sapete io con l aiuto di alcuni ragazzi disabili, che spero diventino tanti, faccio dei piccoli lavoroi a decoupage o cartonage , con questi lavori poii allestisco mercatini il cui ricavato sostiene iniziative di volta in volta diverse ma finalizzate sempre ad aiutare disabikli e le loro famiglie. ultimamente mi sto occupando di sostenere un nuovo progetto per i ragazzi autistici della provincia di cremona, ci serve diverso materiale, per creare attività adatte al loro tempo libero.

Mi chuedevo se tra gli appartenenti al gruppo ci fosse qualcubo titolare di un negozio (parrucchiera estetista, bar panetteria...)qualsiasi cosa, e potesse al suo interno allestirmi una piccola vetrina di qualche oggetto per aiutarmi a espandere la mia attività e aiutare piu persone! grazie per la collaborazione

Ok Flavia per gli accordi intercorsi con la ns acr e il filo.. noi riproponiamo il tutto ottima proposta!
ciao da sdm e http://blog.libero.it/4658LEALTA/view.php
http://www.acraccademia.it/
http://www.riviera24.it/articoli/2010/04/23/84202/lassociazione-pigna-mon-amour-sta-lavorando-ad-un-fitto-calendario-di-appuntamenti-per-lestate

lunedì 19 luglio 2010

Sviluppo economico e capitale sociale a cura di ACR e Ketti concetta BOSCO

Quanto il capitale sociale incide sulla crescita e sviluppo di un territorio? Il capitale sociale, si riferisce a tutte le caratteristiche dell’organizzazione sociale – la fiducia, le norme, le reti – che possono servire a rendere la società più efficiente, facilitando le azioni coordinate dei suoi membri.

( Putnam, 1993).
Il capitale sociale può essere di tipo bonding e bridging, la loro combinazione è in grado di creare continue strategie orientate al cambiamento. Il capitale sociale bonding, deriva da legami forti, per esempio di parentela, rapporti amicali, funziona da collante sociale, facilita lo sviluppo di reciprocità e solidarietà all’interno di un distretto, utile a rafforzare l’identità e la lealtà verso il gruppo per questo è considerato di tipo esclusivo nei confronti di coloro che stanno al di fuori di quel gruppo o distretto.
Il capitale sociale di tipo bridging deriva da legami deboli, crea contatti significativi con l’esterno e facilita la diffusione di flussi informativi, è detto di tipo inclusivo, è considerato un moltiplicatore di risorse e può generare identità e relazioni di reciprocità più ampie e diffuse di quelle già esistenti, consente capacità di adattamento e sviluppo esogeno.Il capiale sociale è anche una risorsa personale, che deriva dal tessuto di relazioni cooperative in cui questa è inserita. I tessuti che generano capitale sociale sono caratterizzati da una certa chiusura e continuità dei rapporti, riconoscimento reciproco delle persone implicate (non sono semplici rapporti spot di mercato, per esempio). Da questo punto di vista il capitale sociale è un dato dell’organizzazione sociale, è il potenziale dell’azione cooperativa che questa mette a disposizione delle persone e costituisce una specie di bene pubblico che vale nella rete di persone implicate, questo bene pubblico viene identificato come bene collettivo per la competitività.
(Bagnasco A.)
Il capitale sociale è costituito da ciò che una persona possiede a livello relazionale: una persona che possiede un maggior tessuto relazionale ha maggiori opportunità rispetto a una persona che non conosce nessuno e anche a parità di livello di tessuto relazionale ci saranno altri elementi che differenzieranno le singole situazioni (come la forma delle reti e le opportunità pratiche che generano). Quindi il capitale sociale proviene dalle relazioni durature nel tempo che hanno alla base la fiducia. Bagnasco sviluppa il suo studio sul capitale sociale focalizzandosi principalmente sullo sviluppo locale, in quanto riconosce il fatto che il capitale socilae, può svolgere un ruolo significativo per lo sviluppo di un territorio. Parte dal presupposto che la maggiore o minore imprenditorialità, dipende dalla capacità degli individui razionali di sfruttare le opportunità e i vincoli offerti dal contesto locale. L’imprenditorialità è un fattore determinante dello sviluppo locale e da essa dipende la competitività di alcune aree rispetto che ad altre (Bagnasco, 2006).
Secondo il “paradigma dell’azione” (Boudon, 1984), la spiegazione dei fenomeni sociali, deve essere cercata osservando come alcune condizioni generali determinano situazioni particolari, come gli attori implicati definiscono tali situazioni e sviluppano strategie adattive ed infine gli effetti che questi producono con le loro interazioni. (Bagnasco, 2006).
Il capitale sociale è necessario per lo sviluppo del territorio e per permettere alle capacità dinamiche di riformare, creare, integrare e combinare le risorse locali e le opportunità. Le reti, i gruppi, le comunità di pratica, sono un elemento importante e quasi indispensabile, devono fungere da tramite verso gli enti pubblici, che devono essere ricostruite, ripensate, ricombinate, devono porsi tra gli obiettivi la modifica delle aspettative e delle routines della produzione attraverso il benchmarking e la collaborazione di attori privati. Sono le reti che devono rendere dinamico il capitale sociale.Con le capacità dinamiche, il capitale sociale diventa un veicolo fondamentale per innovarsi e necessario per evitare un‘inerzia socio-istituzionale, un effetto lock-in.
Monza 30/06/2010
C.Alessi
c.alessi@capmus.unimib.it
Dott.ssa in Scienze dell’Organizzazione

http://www.acraccademia.it/Il%20Civennese%20pag%201.html

giovedì 15 luglio 2010

"Dopo 30 anni Masseroli ridisegna la Città"

Milano, 14 lug - "In questa fase, la politica ha dimostrato piu' maturita' di molti intellettuali. Possiamo andare a casa con l'orgoglio di avere dimostrato di avere fatto un lavoro serio, mettendo da parte le ideologie per arrivare a una sintesi in cui ciascuno ha lasciato un pezzo". Cosi' l'assessore comunale allo Sviluppo del territorio, Carlo Masseroli, ha chiuso questa notte con il suo intervento di replica alle dichiarazioni di voto la discussione sul Pgt in consiglio comunale. "E' con orgoglio - ha detto - che chiudo questa fase di lavoro, innanzitutto perche' sono convinto che il lavoro fatto porta alla citta' una riforma vera su uno dei temi piu' discussi a livello nazionale, quello dell'urbanistica, e in secondo luogo per il modo in cui abbiamo lavorato". Questo Piano, ha detto, "si fonda tutto sulla persona. Questo cambia tutto e se per alcuni e' motivo di preoccupazione per tanti e' elemento di grande sfida". Il lavoro sul Pgt, ha proseguito, "e' il tentativo di mettere a disposizione della citta' una energia nuova. Non davo per scontato la capacita' della maggioranza di stare in aula cosi' tanto. Ma la mia gratitudine e' anche nei confronti dell'opposizione: non era scontato nemmeno il coraggio che avete avuto - ha detto - perche' il percorso piu' facile era quello dell'ostruzionismo fino alla fine. Invece, e' sembrato a tutti piu' ragionevole entrare nel merito. In questa fase, la politica ha dimostrato piu' maturita' di molti intellettuali. Possiamo andare a casa con l'orgoglio di avere dimostrato di avere fatto un lavoro serio, mettendo da parte le ideologie per arrivare a una sintesi in cui ciascuno ha lasciato un pezzo. Abbiamo dato un esempio anche a livello nazionale su cosa vuol dire fare politica ottenendo un risultato per la citta'". Da Masseroli, in aula, ringraziamenti al capogruppo e vicecapogruppo del Pdl, al presidente del consiglio comunale, Manfredi Palmeri, "in un ruolo non facile e che non si e' mai alzato dalla sedia". .. e al Capogruppo dell'UDC.. il Coordinatore Cittadino Pasquale SALVATORE.. che ha seguito partecipando e votando al 100 x 100 di presenze.. tutto il PRG!
http://www.acraccademia.it/
sergio.merzario@acraccademia.it
delfino-sk@libero.it

martedì 13 luglio 2010

“L’ALFA ROMEO TORNI ALL’ORIGINE E RECUPERI LA DICITURA “MILANO” NEL SUO SIMBOLO”

Lo ha dichiarato Pasquale Salvatore, capogruppo in consiglio comunale e neo coordinatore cittadino dell’UDC, presentando una mozione per il 100° anniversario della storica casa automobilistica


Milano, 9 luglio 2010 - “L’Alfa Romeo deve tornare all’origine e comprendere nel suo simbolo il nome “Milano”: il sindaco e il presidente del Consiglio comunale intervengano ufficialmente e formalmente con la presidenza della storica azienda perché provvedano alla riedizione del marchio". Lo ha dichiarato Pasquale Salvatore, capogruppo UDC in consiglio comunale e neo coordinatore cittadino presentando una mozione in occasione delle celebrazioni del 100° anniversario dell’Alfa Romeo.
“Il grande successo di pubblico per le numerose manifestazioni a cornice del 100° anniversario dell’azienda, che è stato celebrato il 24 giugno, dimostrano il profondo affetto che i milanesi provano per l’Alfa Romeo, la sua storia, il suo marchio e le sue automobili”.
“L’UDC - conclude Salvatore - si fa quindi portavoce di questo sentimento diffuso e chiede che vengano attivate tutte le vie istituzionali affinché il nome “Milano” torni a essere immortalato nel marchio dell’Alfa Romeo, così com’era in origine”.


Contatti
SEC Relazioni Pubbliche e Istituzionali
Alessandro D’Angelo 02/62499939 - 329/4139226
http://www.acraccademia.it/
delfino-sk@libero.it
ketti bosco-0287392826-3394523017



lunedì 12 luglio 2010

UNIVERSITÉ D’ÉTÉ 2010 7a EDIZIONE! a cura di acr

PROGRAMMA.. (non definitivo)

II SETTIMANA EUROPEA SUL PAESAGGIO
COLLOQUI DI AROSIO SUL PAESAGGIO
Settima edizione
 I giovani e la Convenzione Europea sul Paesaggio
alla vigilia del X° anniversario della CEP
Les jeunes et la Convention europeenne du paysage

A la veille de la Xme anniversaire de la CEP
The young and the European Landscape Convention
fasting Xth anniversary of CEP
Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica
Contributo per la messa in opera della Convenzione Europea sul Paesaggio
4 crediti formativi / Consiglio dell’Ordine Avvocati di Monza
4 crediti formativi /Università degli Studi dell’Insubria
4 crediti formativi/Politecnico di Milano-Bovisa
Hôtel Parco Borromeo- Via Borromeo, 29 P.zza Procaccini
20031 Cesano Maderno (MB) Tel +39 0362 551796 Fax+39 0362 550182
http://www.hotelparcoborromeo.it/
Sede Palazzo Arese Borromeo - Sala dei Fasti Romani – Cesano Maderno
25/08/2010 – Mercoledì
9.00-10.15 Arrivo e registrazione dei partecipanti
10.15 Saluto dei rappresentanti istituzionali (per memoria)
Avv. Giovanni Bana Presidente della Commissione Diritto Penale Europeo UAE (coordinatore) e Presidente FEIN
Sig.ra Marina Romanò Sindaco di Cesano Maderno
Arch. Davide Boni Presidente Consiglio Regionale Lombardia – Milano
Dr.Alessandro Colucci Assessore Sistemi verdi del paesaggio Regione Lombardia
Dott.Enrico Elli Assessore Provinciale all’istruzione e alla cultura –Monza-Brianza
Sig. Andrea Monti Assessore Provinciale al Turismo – Monza-Brianza
On.Laura Comi Parlamentare Europeo Bruxelles
On. Erica Rivolta Assessore alla Cultura del Comune di Erba
Dott. Achille Mojoli Assessore Provinciale – Como
Dr Fabio Dadati Assessore Provinciale al Turismo - Lecco
On. Enrico Hullweck Capo Segreteria – Ministro Beni e Attività Culturali – Roma
Avv. Antonio Spallino Presidente CSDPE (Centro Studi Diritto Penale Europeo)
Dott. Roberto Albetti Presidente ERSAF (Ente regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste) – Milano
Prof. Ettore Albertoni Università dell’Insubria
Prof. Stefano Serra Capizzano Preside Facoltà di Scienze di Como - Università dell’Insubria
Ing. Cesare Spreafico Direttore Generale Co.Re.Pla. – Milano
11.30-11.45 Premio Lombardia – IV ed. 2010: la sensibilizzazione dei giovani alla
Convenzione Europea sul Paesaggio
11.45-12.00 6 anni di UdE per i 10 anni della CEP (Convenzione Europea sul
Paesaggio) Arch. Cristiana Storelli - Bellinzona
12.00-12.45 Presentazione dei Laboratori/Workshop sul territorio secondo
schemI operativi acquisiti dopo la realizzazione di sei edizioni di
UdE (2004-2009), nell’ambito dei programmi curati da:
Laboratorio 1: la percezione giovanile del paesaggio verso un “paesaggio dei giovani” a cura di Arch. Rita Micarelli, (Politecnico Milano – Bovisa) e Arch. Silvana Garufi, (Ruralia)
Laboratorio 2: Il sistema della cultura della Villa Briantea a cura di Prof. Nicoletta Ossanna Cavadini, (Università degli Studi dell’Insubria) e Arch. Angela Ciceri, (Presidente Commissione Paesaggio - Comune di Erba)
Laboratorio 3: paesaggi reali/paesaggi virtuali a cura di Prof. Giorgio Pizziolo, (Università degli Studi di Firenze)e Arch. Cristiana Storelli, (Esperta del Consiglio d’Europa – Bellinzona)
12.45-13.00 Dr.ssa M. Dejeant-Pons Consiglio d’Europa
Capo Divisione Patrimonio Culturale, Paesaggio e Gestione Territorio
13.00 Buffet, organizzato dall’ERSAF, con prodotti e vini tipici della Lombardia
I SESSIONE: TRA SITUAZIONE DI FATTO E PROPOSTE
I GIOVANI E IL PAESAGGIO
Prima parte
14.30-16.05 Tavola rotonda : coordinatore Avv. Giovanni Bana (Presidente FEIN)
Mme Mireille DECONINCK, Docteur Sciences géographiques, Attachée, Ministère de la Région Wallonne,  Division de l’aménagement et de l’urbanisme.
M. Jean-François SEGUIN, Président de la Conférence du Conseil de l’Europe sur la Convention européenne du paysage, Chef du Bureau des paysages, Direction de la nature et des paysages, Ministère de l’Écologie et du Développement Durable
Mme Maria Linarejos CRUZ-PEREZ, Technicienne en Patrimoine, Institut du patrimoine historique espagnol, Ministère de Culture,
Mrs Erminia SCIACCHITANO, Architect, Director’s General’ Staff, in charge of International Relations, General Directorate for the Quality and Protection of Landscape, Contemporary Art and Architecture - Italian Ministry for Cultural Heritage, 
M. Ignacio ESPANOL-ECHANIZ ,Profesor de Universidad Politécnica de Madrid
15.45-16.05 Dibattito
16.05-16.20 Coffee break
Seconda parte
16.20-19.10 Tavola rotonda: coordinatore Prof. Alberto Quaglino (Politecnico di Torino)
Dr. Vincenzo PILO, Consigliere Fondazione Il Nibbio-FEIN; past Direttore Generale MIPAF-, Roma
Dr. Bruno GENCARELLI, Referendario – Gabinetto del Giudice A.Tizzano – Corte di Giustizia CE – Lussemburgo
Avv. Bernard LEGAL, Diritto Ambientale - Université de Lyon/UAE – Francia .. Avv. Raffaele ARDOLINO -Dottore di Ricerca in diritto internazionale presso l'Università di Milano-Bicocca;  Avv. Maria Giovanna BUZZETTI- Dottore di Ricerca in diritto internazionale presso l'università Milano-Bicocca
17.30-17.50 Dibattito
Avv. Andrea MARTELLI, Studio Legale B&P Avvocati
La tutela del paesaggio nella legislazione ambientale europea e internaProff. Stefano MASINI Coldiretti e Università degli Studi di Roma Tor Vergata – Roma
Dr. Enrico CALVO- ERSAF Lombardia - Milano
Dr.Valerio IMPERATORI– IBM Forum
18.50-19.10 Dibattito interventi programmati
20.30 Dinner Buffet
26/08/2010– Giovedì
II SESSIONE: LAVORARE SULLE IDEE..Da Erba alla Villa Reale al Parco di Monza
9.00-18.00 Laboratori presso il Consorzio della Villa Reale e Parco di Monza
(attività di gruppo dei partecipanti)
9.00-9.45
Saluto di benvenuto da parte del Direttore Generale del Consorzio, Dr. Pietro Petraroia. Interverranno:
Dr. Pietro Petraroia (Direttore Generale del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza) ..Dr. Fabrizio Piccarolo (Direttore Fondazione Lombardia per l’Ambiente)
Dr. Giovanni Sala (Milano-Land)
Dr. Antonio Pozzi (Sindaco di Arosio – Sede dell’Universitè d’Etè)
Dott.ssa Marcella Tili (Sindaco di Erba)
9.45-13.00
Laboratorio 1: la percezione giovanile del paesaggio verso un “paesaggio dei giovani” a cura di Arch. Rita Micarelli, (Politecnico Milano – Bovisa) e Arch. Silvana Garufi, (Ruralia)
Laboratorio 2: Il sistema della cultura della Villa Briantea a cura di Prof. Nicoletta Ossanna Cavadini, (Università degli Studi dell’Insubria) e Arch. Angela Ciceri, (Presidente Commissione Paesaggio - Comune di Erba)
Laboratorio 3: paesaggi reali/paesaggi virtuali a cura di Prof. Giorgio Pizziolo, (Università degli Studi di Firenze)e Arch. Cristiana Storelli, (Esperta del Consiglio d’Europa – Bellinzona)
13.00-14.30 Buffet presso Villa Reale Monza
14.30-14.45 Lo stile di lavoro,il metodo e le acquisizioni di sei anni di sperimentazione didattica della Convenzione Europea del paesaggio presso l’Universitè d’etè a cura di Prof.Giorgio Pizziolo e Arch.Rita Micarelli.
14.45-18.00 Sette anni di laboratori/workshop per Firenze 2010
18.00-19.10 Rientro in Hotel
20.00 Dinner-Buffet presso l’Hotel su invito della FEIN (Fondazione Europea IL NIBBIO)
27/08/2010 – Venerdì
III SESSIONE: CONCRETIZZARE GLI OBIETTIVI ..8.30-10.45 Bilancio, presentazione dei risultati dei laboratori e proposte dei  gruppi di lavoro
10.45-11.00 Coffee break
11.00- 11.15 Esperienza di un anno di operatività di UdE
Dr.ssa Nicoletta Ossanna Cavadini
11.15 -11.30 Il Paesaggio nella visione degli studenti universitari (Università statale di Milano) Proff.ssa Maria Chiara Zerbi Università degli Studi di Milano
11.30 -11.45 Gli elaborati sul Paesaggio da parte degli studenti universitari (Politecnico di Milano Bovisa) Prof. Fabio Albani Architettura Civile del Politecnico di Milano-Bovisa
11.45 -12.00 Gli elaborati sul Paesaggio da parte degli studenti universitari (Università
Bocconi) Proff.ssa Magda Antonioli Università Bocconi
12.00-12.15 Ipotesi di intervento e di progetto a livello urbano e sul territorio di Arosio
Arch.Rita Micarelli, Arch.Matteo Maggiori e Arch.Silvana Garufi
12.15-12.30 Discussione e sintesi sui materiali presentati: continuità operativa
Dr.ssa Maguelonne Dejeant-Pons – Consiglio d’Europa
Capo Divisione Patrimonio Culturale, Paesaggio e Gestione Territorio
12.30-13.00 Discussione generale e presentazione della RISOLUZIONE sulla
CONVENZIONE del PAESAGGIO per FIRENZE 2010
Lancio di una proposta di lavoro per la VIII edizione dell’Universitè d’Etè 2011 coordinatore: Avv. Giovanni Bana (Presidente FEIN) e On. Erica Rivolta (Assessore alla Cultura - Erba)..13.00-14.30 Buffet
Consegna degli attestati di partecipazione e di certificazione ai fini universitari
Traduzione simultanea I/F
Durante l’intero periodo della manifestazione saranno esposti gli elaborati approntati dagli studenti universitari. Si ricorda l’appuntamento che precede la manifestazione dell’Universitè d’Eté:
24 /08 Presso il Palazzo Municipale (Villa Mainoni) di Erba si terrà un incontro dibattito per la presentazione dei precedenti volumi (I,II,III,IV,V,VI) dell’Universitè d’Etè (UdE).Durante la serata verrano esposti i lavori sul territorio dei comuni del Protocollo d’Intesa da parte del Politecnico di Milano. Nell’occasione verranno presentati gli eventi promossi durante la II Settimana del Paesaggio Europeo (Eventi culturali locali e punti di ristoro con menù tradizionali). Seguirà rinfresco nel parco
La realizzazione della settima edizione dell’Université d’Eté, che nuovamente si svolge - come per le precedenti 2004-05-06-07-08-09 - sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica -è possibile grazie al sostegno del Consiglio Regionale della Lombardia e in collaborazione con l’Università degli Studi dell’Insubria, dell’Università degli Studi di Milano, e degli sponsor, Reale Mutua Assicurazioni, Pozzi Arosio spa, UniCredit, ERSAF Lombardia (Ente Regionale per i Servizi all’ Agricoltura e alle Foreste), FEIN (Fondazione Europea IL NIBBIO), COREPLA (Consorzio Nazionale per la Raccolta, il Riciclaggio e il Recupero dei Rifiuti di Imballaggi in plastica), nonché con il patrocinio di Parlamento Europeo, Consiglio d’Europa,Amministrazione Provinciale di Monza Brianza, Amministrazione Provinciale di Como,Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, Lyons Club e con la fattiva e concreta collaborazione del Comune di Cesano Maderno, di Erba, di Arosio, ed, infine, con l’adesione dell’Universitè de Lyon Jean Monet, di Lugano, Comune di Bellagio, FLA (Fondazione Lombardia per l’Ambiente), TCI (Touring Club Italiano), CSDPE (Centro Studi di Diritto Penale Europeo), FACE, ICEF, e della Fondazione SIRSUU (Fondazione della Svizzera Italiana per la Ricerca Scientifica e gli Studi Universitari),Acqua e Sale , dell’UAE (Unione Avvocati Europei), della IBM Forum.
Realizzazione del Concorso Giovani UNDER 25 di cui alla specifica sezione giovani sui
http://www.nibbio.org/; http://www.unidete.org/
http://www.acraccademia.it/
Ai Signori Relatori Urgente 9.07.2010  dell’Universitè d’Etè dal 2004 al 2010
A tutti i partecipanti della VII edizione e quelli dal 2004 in avanti

Conto alla rovescia per la VII edizione dell’Universitè d’Etè 2010 che si terrà, dopo Arosio e Erba, nella sede della Università Vita e Salute San Raffaele, nella sala dei fasti romani, nel prestigioso storico immobile Borromeo Arese del Comune di Cesano Maderno, ubicato nel centro della nuova provincia di Monza Brianza, che si terrà nelle giornate del 25 – 26 – 27 agosto 2010 sul tema
I Giovani e la Convenzione Europea sul Paesaggio alla vigilia del 10° anniversario della CEP
L’argomento è particolarmente allettante perché coinvolge tutti dinnanzi a questa importante data del 20 ottobre 2010, dieci anni dalla sottoscrizione della CEP avvenuto sempre a Firenze.
L’interessamento dei giovani è teso a sviluppare le loro iniziative dalla sua entrata in vigore (nel campo del lavoro, dell’economia, della ruralità ecc.) e ai meno giovani se siano stati capaci di soddisfare le richieste dei cittadini che devono sentirsi europei non solo quando recepiscono le disposizioni normative senza godere dei benefici che ci vengono invece dalle stesse per l’incapacità di chi dovrebbe implementarle nel contesto del nostro paese.
Ecco, quindi, che attraverso l’Universitè d’Etè ci siamo impegnati nel rimboccarci le maniche, per supplire a questa mancanza di responsabilità che compete alle istituzioni preposte al settore e ce ne facciamo carico per far comprendere all’Europa che la società civile del nostro paese è più attenta di quanto possa apparire e per scrollare i responsabili dal proprio perenne torpore ogniqualvolta la penisola deve parlare di “paesaggio”.

Vi aspettiamo numerosi, non esitate ad iscrivervi perché non è possibile superare il numero prefissato per ragioni organizzative secondo un vecchio adagio primo arrivato, meglio servito.

Dott.ssa Paola Magnani
Public & Scientific Affaires
Le modalità d’iscrizione alla VII edizione dell’Universitè d’Etè sono le seguenti: collegarsi www.nibbio.org, nella HOME, andare in VII EDIZIONE 2010 DELL’UNIVERSITE’ D’ETE’ “COLLOQUI DI AROSIO SUL PAESAGGIO”, e quindi cliccare su APERTE LE ISCRIZIONI ad un certo punto, scorrendo il documento, si trova MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE  e qui i MODULI ON LINE da compilare. L’ISCRIZIONE E’ CONFERMATA al ricevimento del bonifico bancario per le cui modalità di effettuazione bisogna vedere sotto COSTO. Il bonifico bancario di 180€ (con pernottamento per le due notti del 25 e 26 presso l’Hotel sede del convegno) oppure di 90€ (senza pernottamento in Hotel) deve essere effettuato sul Conto Corrente Intestato a FEIN – AROSIO, Presso Banca di credito Cooperativo dell'Alta Brianza filiale di Arosio
CodiceIBAN: IT 78 Q 08329 50890 000000180 414

sabato 10 luglio 2010

... ultimissime dei giornali pn-line di ACR!

Amministrazioni Condominiali Fiorelli

OGGETTO: CONDOMINIO VIA FRIGERIO, 43 - MILANO (EX VIA BUDRIO)
problema sicurezza
Buongiorno, La presente per rispondere a una richiesta dei proprietari del condominio indicato in oggetto. In qualità di amministratore mi hanno chiesto di informare le autorità e gli organi di informazione del grave stato in cui versa la zona del quartiere di Baggio verso il cimitero. Sono ormai all’ordine del giorno atti di effrazione e scasso e di vandalismo ai danni degli appartamenti e dei box, svaligiati svariate volte e in diverse occasioni, per cui sono state fatte le denunce del caso, con evidenti danni alle cose e un senso di estrema insicurezza da parte degli abitanti del quartiere. Il tutto è aggravato dal fatto che sulla via Meriggia è stata sospesa la costruzione di alcuni box interrati che, oltre a essere lasciati del tutto incustoditi, ultimamente hanno funzione di ricovero per sbandati. Più precisamente ci sono 6/7 persone che dormono nei containers utilizzati all’epoca dagli operai. Segnalo inoltre la presenza di diversi zingari che frugano nell’immondizia esposta per il ritiro dall’Amsa. Non è una situazione sostenibile, soprattutto alle porte del periodo estivo. I sacchi rotti con il pattume sparso attirano animali vari ed eventuali, soprattutto topi, con evidenti problemi igienici. Pare che siano state fatte diverse segnalazioni alle forze dell’ordine, ma non sembra che la cosa al momento abbia avuto dei risvolti particolari. Gli abitanti del quartiere, da me rappresentati in qualità di amministratore, chiedono quindi una maggiore presenza delle forze dell’ordine e delle istituzioni in generale per preservare la loro incolumità e ridare alla zona un senso di sicurezza e di ordine che al momento è del tutto assente.
Certa di un riscontro
Colgo l’occasione per porgere distinti saluti
L’amministratore

Silvia Fiorelli


da Maderna riceviamo e volentieri pubblichiamo..
Sul n° 101 - Giugno 2010 del nostro bel giornale dei pensionati “Ca’ de sass” è finalmente apparso uno stelloncino pubblicitario che mette in buon rilievo il mio libro de “I racconti della Normanna”. Ciò si deve alla solerzia del nostro caro collega Luigi Serafini, che si è preso anche la briga di fare il venditore del volume, tramite la nostra Associazione Pensionati. Ora speriamo che questa non venga sfruttata dalla sede in via Unione, la qual cosa è purtroppo possibile, vista la triste fine che si prospetta per la nostra AGOAL e ciò perché la nuova azienda bancaria primeggia nel contravvenire al sacrosanto Welfare state del suo glorioso passato. Il volume è in vendita al prezzo di € 15,00 ma per chi volesse spendere meno, sono disposto ad accettare il prezzo che gli amati colleghi proporranno.


Giancarlo MadernaUN GIORNO IMPORTANTE!




Il risveglio non è dei migliori, oggi è il 15 GIUGNO e si sa è il compleanno di Ketti! Sarà l’ultimo che trascorre con il suo Presidente? Pare proprio di sì! Il tempo è grigio… fa freddo il sole è rimasto a letto a dormire… in biblioteca la gente è chiusa scontrosa, l’amico che mi sistema il pc è svelto e mi abilita una delle due postazioni in un battibaleno… Sbrigo la posta di ACR e l’ora di internet vola via prima di ultimare il lavoro… i tempi sono biblici. Torno in Via Palma ho appuntamento con lo STAFF di “Pigna Mon Amour”. Dario mi presenta gli altri, un uomo sorridente e una donna intelligente… una breve conoscenza… arriva anche la mia vice presidente… la giornalista BOSCO direttrice de IL SANREMESE… ha un impegno; se ne va quasi subito… la donna sveglia è un’ecologista, parliamo e Dario mi spiega con enfasi l’attività e gli appuntamenti della sua, ma dopo la mia iscrizione (10,00 €uro)… nostra Associazione… inizia a piovere e devo andare a casa a prendere l’ombrello, saluto Dario e la donna… mi chiedono se ci sarò giovedì alle 21,00 …”vorrei tanto”… rispondo… “ma ho un impegno ad Asso per consegnare i libri per la prossima festa del libro. Scende una pioggerellina fitta e noiosa, vedo un tale che tenta di entrare a casa sua, ma non può aprire il cancello, la sua bici è caduta per terra e ostruisce l’ingresso, lo aiuto e a fatica riesce ad entrare, mi ringrazia e mi invita a visitare la sua casa con riconoscenza, ma io gli rispondo che, purtroppo ho un impegno, mi aspettano all’Hotel Royal per una conferenza stampa su “RIVIERA e MATRIMONI” e quindi devo scappare, sarà per un’altra volta.

MERCOLEDI’ 32/6/2010 H 21,00 AL TEATRO DEL CASINO’ DI SANREMO SPETTACOLO PRES. DELLA FESTA DEI POPOLI - INGRESSO LIBERO PART. NUM. P.M.A.

giovedì 8 luglio 2010

Dal Centro Ricerche Vallassinesi RICEVIAMO e VOLENTIERI PUBBLICHIAMO!.. e anche da MILANO..

La Sindachessa di ASSO Dr.ssa MANZENI e il Presidente della Biblioteca FERRARINI con Merzario sergio dario Presidente del CRV/ACR e nelle foto sotto anche il V.Sindaco CONTI con l'Assessore alla CULTURA Sig.ra IMOGENE.. l'Assessore EVANGELISTI e  i bravi e preparati.. cantastorie di Como e di Milano che ci hanno raccontato.. in musica la storia d'amore di Gianna di Baggio.. grazie ai volontari guidati da Paolo BIANCONI.. e dall'Assessore alla Cultura..

..La Festa del LIBRO ad Asso.. con il CENTRO RICERCHE VALLASSINESI.. e tutte le altre realtà Editoriali è stata un vero e grande successo.. altri importanti incontri ad Asso Vi aspettano il sabato e in BIBLIOTECA!

.. nelle foto..
I vertici del comune di Asso con la Sig.ra SINDACO Dr.ssa MANZENI.. CONTI.. EVANGELISTI.. IMOGENE e una rappresentanza dello STAFF di ACR/CRV

http://www.youtube.com/watch?v=W2mRzrgLC4I&feature=related


http://www.festivalunboscoperkyoto.it/ITA/home.html




http://blog.libero.it/acrcrv/?nocache=1278577758

http://blog.libero.it/CENTRORICERCHEVA/
AMBIENTE.  IL SINDACO MORATTI E L’ASSESSORE CADEO PRESENTANO I 56 SPAZZINI DI ZONA



Milano,  luglio 2010 – Domani, venerdì 9 luglio, alle ore 12.00, in via Carlo Parea, angolo via Ucelli di Nemi (Ponte Lambro), il Sindaco Letizia Moratti e l’assessore all’Arredo, Decoro Urbano e Verde Maurizio Cadeo presenteranno i 56 spazzini di zona e i nuovi cestoni per la raccolta dei rifiuti


Interverranno Sergio Galimberti e Salvatore Capello, rispettivamente presidente e direttore generale di Amsa.
http://www.acraccademia.it/

dall'UDC Milanese riceviamo e volentieri pubblichiamo! 
Milano

Il Coordinatore Cittadino .. Milano,  Luglio 2010


Care Amiche e Cari Amici,
Vi informo che l’On. PierFerdinando Casini sarà a Milano il giorno 15 luglio alle ore 18.00 presso l’Istituto dei Salesiani di Via Copernico, 9
per un incontro con i Dirigenti di Partito.
Presiederà il Coordinatore Regionale On. Savino Pezzotta.
Vi aspetto!
I migliori saluti.
                                        (dr.Pasquale Salvatore)

Via Silvio Pellico, 1 – 20121 Milano – tel. 02/86451714 – fax. 02/72001658

mercoledì 7 luglio 2010

TEMPO LIBERO. DA DOMANI AL 14 LUGLIO IL MILANO FLAMENCO FESTIVAL

Milano, 7 luglio 2010 – Da domani 8 a mercoledì 14 luglio, al Teatro Out Off di via Mac Mahon 16 e alla Sala Punto Flamenco di via Carlo Farini 55, si terrà la terza edizione del Milano Flamenco Festival. In programma le esibizioni delle tre stelle del flamenco mondiale, Rafaela Carrasco, Carlos Carbonell e Pepa Molina, seminari, conferenze, esposizioni e molte altre iniziative.
La manifestazione è realizzata dall’Associazione Punto Flamenco, diretta da Maria Rosaria Mottola, con il patrocinio dell’Assessorato allo Sport e Tempo libero e del Consolato generale di Spagna.
Gli spettacoli inizieranno il 12 luglio al Teatro Out Off con l’anteprima mondiale di “150 Gramos de Pensamientos” di Rafaela Carrasco che ha affinato la sua arte nelle migliori scuole di danza spagnole ed è stata prima ballerina nella compagnia di Mario Maya e nella Compañía Andaluza de Danza. Il 13 luglio il ballerino e coreografo Carlos Carbonell proporrà “8 Códigos”, un viaggio dalle origini del flamenco a oggi. Il festival chiuderà il 14 luglio con

“Ni aquí ni allí” con Pepi Molina, ballerina formatasi a Granada e presso la compagnia di Rafael Amargo, che proporrà il tema dell’emigrazione tra passato e presente.
“Con questa iniziativa che sta ormai diventando non solo un appuntamento dell’estate milanese ma un evento di livello internazionale – ha detto l’assessore allo Sport e Tempo libero Alan Rizzi – puntiamo ad offrire al pubblico milanese, sempre più attento alle novità e alle sperimentazioni, un viaggio di sei giorni alla scoperta del flamenco, non solo come danza, ma come vero e proprio movimento culturale simbolo di un Paese e di un popolo”.  In seguito alla vs richiesta: info@acraccademia.it  Vi spediremo, in allegato il programma

PGT, MANCA QUORUM IN APERTURA CONSIGLIO. PALMERI: “RESTANO 200 EMENDAMENTI, DOMANI 53ª SEDUTA ANCHE NOTTURNA”

Milano, 7 luglio 2010 – “La 52ª seduta sul Pgt si è chiusa subito dopo l’appello, perché per la prima convocazione hanno risposto 23 consiglieri (sui 31 necessari) dei 37 della maggioranza e nessuno dell’opposizione”. Lo ha detto il Presidente del Consiglio comunale Manfredi Palmeri, precisando che “dallo scorso 15 dicembre il numero legale sul Pgt è caduto in 24 sedute. L’Aula si è riunita 32 volte in prima convocazione e 20 in seconda, e sono state effettuate complessivamente 355 votazioni”. “Ho già convocato altre 5 sedute, a partire da domani alle 14.30 – ha spiegato il Presidente Palmeri – con la prosecuzione dei lavori per 16 ore fino alle 6.30 di venerdì. Le successive riunioni sono fissate per lunedì 12 (fino a mezzanotte), martedì 13 (con durata prevista di 29 ore fino a mercoledì alle 20), venerdì 16 e lunedì 19”.
“Sarebbe auspicabile che, su un provvedimento giustamente e in modo esplicito dichiarato prioritario e di rilevanza strategica per la città  ha commentato Manfredi Palmeri – il Consiglio lavorasse efficacemente anche in prima convocazione, utilizzando le ore previste”. Il Presidente Palmeri ha ricordato che “restano da esaminare 200 emendamenti al Pgt: dei 1.395 (più 23 successivi) presentati ne sono stati trattati quindi 1.218, di cui 123 approvati, 105 respinti, 741 ritirati, 17 trasformati in odg, 23 decaduti, 209 accorpati”.
Anche all’appello odierno di seconda convocazione relativo ad altri argomenti è mancato il numero legale, perché erano presenti 14 consiglieri sui 20 necessari. “I consiglieri possono decidere di essere o non essere presenti in Aula – ha affermato Manfredi Palmeri – ma la mia valutazione è che non andrebbero perse le opportunità di lavoro anche su argomenti diversi dal Pgt, e per oggi ne avevo programmati altri nove”.
“Pur non essendo vero che da dicembre il Consiglio si è occupato solo di Pgt – ha detto Palmeri – perché abbiamo trattato ben 25 altre delibere e il Bilancio, mi rammarico per questo rallentamento che ci fa rischiare di avere tra qualche settimana un arretrato consistente, che non c’è mai stato”.

MORELLI: “ANCORA 22 GIORNI PER FARE DI MILANO LA CAPITALE DEL MONOPOLI”



Milano, 7 luglio 2010 - “Milano fuori dal Monopoli? Impossibile!”. Così l’assessore al Turismo, Marketing territoriale e Identità del Comune di Milano Alessandro Morelli rilancia la richiesta del Sindaco Moratti
affinché la metropoli rientri tra le città rappresentate nella nuova versione del gioco da tavolo. “La nostra città è famosa nel mondo per le eccellenze che riesce a portare in ogni realtà nazionale ed internazionale
- aggiunge l'assessore -. Mi pare quindi difficile ipotizzare una sua esclusione dall’elenco delle realtà protagoniste del nuovo Monopoli. Il mio Assessorato intende promuovere Milano tra i giovani e le famiglie.
E la nostra presenza, magari con i nostri simboli tradizionali, all’interno di un gioco che conoscono tutti, dai nonni ai nipoti, è una possibilità importante che non dobbiamo perdere. Per questo – conclude Morelli - l’invito a votare è rivolto direttamente ai milanesi che amano la loro città perché la promozione di Milano passa anche da questo”.
Nella nuova edizione del Monopoli i nomi delle città italiane prenderanno il posto di Vicolo Corto e Parco della Vittoria. Le 22 caselle saranno contraddistinte, oltre che dal nome, anche dal gonfalone e dal monumento simbolo delle città votate. I milanesi hanno ancora 21 giorni per far entrare il nome della loro città nella nuova versione del gioco. Per esprimere la propria preferenza si avrà tempo infatti fino al 28 luglio,
votando sul sito http://www.monopolyitalia.it/



A tutti gli amici,

siamo Leopoldo e Maria, genitori di Stefano Amadu Rebellato.
Nostro figlio, a causa di un’improvvisa recidiva della sua leucemia, è rientrato d’urgenza dalla Bolivia, dove prestava servizio di volontariato presso l’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII ed è ora ricoverato all’Ospedale di Vicenza.
Uscito dal pericolo di vita di questi giorni, i medici diagnosticano ora, come unica possibilità per il suo futuro, il trapianto di midollo osseo.
In famiglia, nessuno di noi è compatibile. I medici cercheranno un donatore compatibile in tutti i 51 registri internazionali, sapendo che possono non trovarne alcuno.
Ci dicono inoltre che ci sono vari livelli di compatibilità. Più alto è il livello di compatibilità, minore sarà lo spettro di tragico e fatale rigetto del midollo trapiantato.
Abbiamo fiducia in voi, amici nostri e di nostro figlio, dell’offerta del vostro midollo osseo e del vostro passaparola ai vostri amici, vicini, parenti. Ecco alcuni dati ed informazioni: ◊ Possono essere donatori di midollo osseo le persone sane di almeno 50 kg e di età compresa fra i 18 ed i 40 anni. ◊ La prima cosa da fare è andare presso il Centro Trasfusionale (dove si dona sangue per l’AVIS) dell’Ospedale a voi più vicino. Non occorre impegnativa del medico, né bisogna essere digiuni. E non si paga nulla. Bisogna però avere la tessera sanitaria. A Cittadella lo fanno senza appuntamento il martedì mattina alle 7. A Padova da lunedì a giovedì dalle 8 alle 9 su appuntamento (ADMO-PD 049 876 32 84). Altrove, vedete voi.
◊ Non pensate a chissà quale trattamento: vi prelevano solo un po’ di sangue. I dati che ne ricavano (massima riservatezza della privacy) sono sufficienti per inserirvi come potenziali donatori negli archivi nazionali ed internazionali.
◊ Se risultate essere compatibili con il midollo di nostro figlio, sarete chiamati presso il vostro Ospedale per altri accertamenti, fino alla donazione del vostro midollo. Il prelievo, a questo punto, è pure semplice: o dalle ossa del bacino o con un altro tipo di prelievo del sangue. E viene fatto nell’Ospedale a voi più vicino.
◊ Magari voi risultate essere compatibili non tanto con nostro figlio, ma con il figlio di qualche altro, anche di un altro paese, di un altro continente. Restando nel vostro paese, riuscirete a salvare la sua vita!
Grazie .. Leopoldo e Maria
(335 836 70 12 / 335 836 70 30)

martedì 6 luglio 2010

SALUTE. LANDI: “MILANO, ALTRO CHE CITTA’ INQUINATA. E’ STATA PROMOSSA UNA...



MAMME IN DIFFICOLTÀ”. MOIOLI: “DAL COMUNE UN SOSTEGNO A TUTTE LE DONNE E AI LORO BAMBINI”
Milano, 7 luglio 2010 – L’assessore alla Famiglia, Scuola e Politiche sociali Mariolina Moioli ha presentato oggi a Palazzo Marino l’iniziativa
“Mamme in difficoltà”, un progetto del Comune di Milano in collaborazione con il Rotary, a sostegno delle madri e future madri che si trovano in situazioni di difficoltà. Per far conoscere l’iniziativa è stata realizzata una brochure multilingue che indica i servizi a cui rivolgersi in caso di gravidanze e maternità problematiche, a partire dalla normativa prevista dalla legge italiana sui diritti dei nascituri e delle mamme, in accordo con il Ministero degli Interni.
“Si tratta di un’iniziativa condivisa tra l’Assessorato alla Famiglia, Scuola e Politiche sociali e i Rotary Club Milano Ovest e Porta Vercellina – ha spiegato l’assessore Moioli – a conferma della vitalità della collaborazione tra le istituzioni, le associazioni e le realtà milanesi attive sul territorio. Tutte le donne, italiane e straniere, devono avere la possibilità di partorire nei nostri ospedali senza timori e devono poter contare su un sostegno sociale, economico e psicologico. Questa iniziativa nasce proprio per aiutare le madri e future madri in situazioni difficili e per mettere al primo posto la vita”. “Il Comune – ha aggiunto Moioli - mette in campo una rete di iniziative a sostegno delle donne e delle future madri, come il Bonus Bebè di 500 euro mensili, di cui hanno goduto 758 mamme, 311 straniere, nel solo 2009. A questo si aggiunge il progetto Cicogna, ovvero un contributo economico di 300 euro per 16 mensilità, erogato nel 2009 a oltre 320 mamme, di cui 241 straniere”. L’iniziativa “Mamme in difficoltà” è nata con l’obiettivo di mettere in campo un sistema di prevenzione contro l’abbandono dei neonati e l’infanticidio. La brochure informa le future madri sulla possibilità di partorire nel completo anonimato, consentendo l’affidamento del bambino alle cure di un’altra famiglia, e di richiedere un permesso di soggiorno nei casi di donne straniere non in regola.
I servizi sono garantiti a ogni donna che vive in Italia, sposata o non sposata, italiana o immigrata. Anche in caso di clandestinità è garantita la possibilità di partorire in ospedale senza alcun rischio di denuncia.
La brochure è disponibile in cinque diverse lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo e cinese. La traduzione, a cura del Rotary International, è opera di interpreti madrelingua. Le illustrazioni sono state realizzate da PierLuigi Diano. A breve saranno in distribuzione anche le versioni in russo, rumeno e arabo. Il volantino dell’iniziativa è già disponibile presso i servizi sociali delle 9 zone della città, il pronto intervento, i consultori familiari  l’ufficio immigrazione di via Tarvisio e via Barabino.
Il materiale viene distribuito anche negli ospedali Niguarda, San Carlo, Regina Elena, Buzzi, Mangiagalli, Macedonio Melloni, Sacco, Maggiore, San Raffaele e San Giuseppe.
----------------------------
Milano, 6 luglio 2010 – E’ con soddisfazione che l’assessore alla Salute
del Comune Giampaolo Landi di Chiavenna accoglie la promozione di Milano
come una delle 7 aree metropolitane sulle 98 città sane del nostro Paese.
A promuoverla è stato il rapporto “Osserva salute sulle aree metropolitane
italiane”, presentato oggi all’Università Cattolica di Roma, che ha
riconosciuto come il capoluogo lombardo rientri nella lista delle città
considerate virtuose dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.
“Si tratta di una promozione - dichiara l’assessore Landi di Chiavenna -
conquistata sul campo grazie alle politiche della Giunta Moratti e alle
iniziative adottate in questi anni. Milano che è anche membro della rete
Città Sane dell’OMS, se ha superato questo esame lo deve agli interventi
effettuati nell’ambito della prevenzione e della promozione dei corretti
stili di vita perseguiti in accordo con le linee guida dell’Organizzazione
Mondiale della Sanità. Al punto da far ammettere il nostro Assessorato
alla quinta fase, la più avanzata, della Rete Città Sane, che ha lo scopo
di promuovere nei vari Paesi la concezione e la consapevolezza della
salute pubblica”.
“Quella salute pubblica- precisa Landi di Chiavenna - che il mio
assessorato si è impegnato a tutelare con una serie di attività di
screening come quelli per il respiro, per le malattie a trasmissione
sessuale, per il sistema cardiovascolare, di carattere dermatologico, ed
oculistico. E se Milano è stata promossa tra le sette aree metropolitane
sane è anche merito degli interventi a favore dei corretti stili di vita,
quali le battaglie contro il fumo e il consumo di alcol da parte dei
giovani. Ma accanto a queste iniziative, indirizzate prevalentemente ai
giovani, non sono mancate quelle rivolte ai cittadini di tutte le età
come, per esempio, quelle contro l’obesità e a favore di una sana
alimentazione. E ultima, ma solo in senso cronologico, quella di creare
parchi “allergy free” con alberi non fortemente allergici che potranno
essere adottati dai cittadini con tanto di targhetta col nome del
benefattore”.
”Tutti interventi - aggiunge l’assessore - che hanno premiato Milano e
migliorato la qualità della vita dei suoi cittadini come è stato
riconosciuto oggi a Roma dal rapporto presentato all’Università Cattolica.
Smentendo così le tesi catastrofiste che dipingono Milano come una città
profondamente inquinata ed insalubre”. “Non ci deve però esimere - conclude
Giampaolo Landi di Chiavenna - dal promuovere tutto ciò che serve a
migliorare il benessere dei milanesi. Ed è proprio in quest’ottica che
l’assessorato alla Salute sta per costituire l’Osservatorio del respiro del
quale faranno parte istituzioni, università ed espressioni della società
civile per tutelare la salute dei cittadini di questa metropoli che soffre
della sua collocazione nella Pianura Padana e dei suoi alti livelli
produttivi”.


http://www.youtube.com/watch?v=Kq5P5nUq-nk&feature=related

PGT. PALMERI: “DOPO 15 ORE DI CONSIGLIO FINO ALLE 5.30 DI MATTINA..

... RESTANO 200 EMENDAMENTI, GIÀ APPROVATO QUELLO SUL VERDE. DOMANI ANCORA IN AULA”

Milano, 6 luglio 2010 – ”Dopo l’ultimo Consiglio comunale di 15 ore mancano 200 emendamenti al Pgt: la loro trattazione proseguirà domani, nella seduta che ho già convocato dalle 14.30 fino a mezzanotte”.
Lo ha comunicato il Presidente del Consiglio comunale Manfredi Palmeri, ricordando che ”la 51ª riunione d’Aula iniziata lunedì 5 luglio alle 14.30 e terminata martedì 6 alle 5.30 è stata la più lunga sul tema, iniziato a
esaminare lo scorso 15 dicembre. Sono stati esaminati tutti gli emendamenti firmati congiuntamente da maggioranza e opposizione, l’ultimo dei quali riguardava il tema del verde”.
“Dei 1.395 (più 23 successivi) emendamenti presentati – ha detto Manfredi Palmeri – ne sono stati esaminati 1.218, di cui 123 approvati, 105 respinti, 741 ritirati, 17 trasformati in odg, 23 decaduti, 209 accorpati.
Solo nell’ultima seduta ne sono stati trattati 173: 12 approvati, 17 respinti, 129 ritirati, 1 trasformato in ordine del giorno, 14 accorpati”. “L’Aula si è riunita 31 volte – ha proseguito Presidente Palmeri – in prima
convocazione (quorum di 31 consiglieri) e 20 in seconda (quorum di 20), il numero legale è caduto in 23 sedute e sono state effettuate complessivamente 355 votazioni. Ci sono stati finora 2 Consigli dedicati all’illustrazione della delibera, 2 al dibattito, 47 all’esame degli emendamenti”.

PRESIDENTE PALMERI COMUNICA IL PROGRAMMA DELLA SETTIMANA

Milano, 6 luglio 2010 – Il Presidente del Consiglio comunale Manfredi Palmeri ha comunicato il programma settimanale delle Commissioni consiliari.
Mercoledì 7 luglio
Alle ore 10.30 la Commissione Casa e Demanio e la Commissione Educazione, Servizi all’Infanzia effettueranno un sopralluogo presso la scuola materna di via Marazzani 15.
È stata annullata la Commissione Bilancio, Privatizzazioni e Aziende a Partecipazione comunale e la Commissione Mobilità, Traffico e Ambiente in programma dalle ore 12.30 alle ore 14 per esaminare la delibera Zincar (approvazione delle linee di indirizzo per la definizione di una proposta di concordato fallimentare).
Giovedì 8 luglio
Alle ore 11 la Commissione Educazione, Servizi all’Infanzia effettuerà un sopralluogo presso l’asilo nido di via Goldoni 13.
Dalle ore 13 alle ore 14.30 la Commissione Casa e Demanio esaminerà due delibere di vendita di aree e unità immobiliari di proprietà comunale in via Leopardi 32 e via Fusinato 4.
Venerdì 9 luglio
Alle ore 10.30 la Commissione Infrastrutture, Lavori pubblici e la Commissione Cultura, Eventi effettueranno un sopralluogo all’Arengario-Museo del Novecento.
Dalle ore 14.30 alle ore 16 la Commissione Bilancio, Privatizzazioni e Aziende a Partecipazione comunale discuterà del fondo anticrisi.
http://www.acraccademia.it/

Domenica 4 luglio 2010 sul lago di Como e di Lecco.. il nostro lago e domenica 11 luglio pv. in prov di milano.. via vivaio,2 Mi!

DOMENICA 4 Luglio 2010..una  giornata speciale! ..  fantastica trascorsa con alcuni soci di acr/crv tra Asso, Onno, Civenna e Bellagio

E’ stata una domenica fantastica piena di imprevisti dato che con noi vi erano anche tre meravigliosi bambini …  nella foto .. Angelo che.. pilota la Motonave.. Bravissimo..

La mattina arrivano ad Asso i nostri soci tra i quali mia figlia, mia nipote e le loro famiglie.
Ricevuti.. alla grande.. e poi portati i bambini al parco giochi, gli adulti sono andati in giro per le viette di Asso, soffermandosi, come al solito a prendere un aperitivo nella bella ed elegante pasticceria Petrabissi al Centro di Asso (Como), rinomata per i suoi dolci tipici.. della Vallassina..  che ha avuto la nomina di bottega ... storica .
I bimbi e .. parenti  e soci.. si divertono a fare il bagnetto nel lago di Como.. e di Lecco .. in mezzo sulla punta  spartivento di Bellagio.. sotto l'occhio vigile ed attento dello STAFF dell' Associazione CRV/ACR..

.. nelle foto  .. Cinzia e Giuseppe (con la.. nonna Lina e gli altri) .. con Gabriele.. all'interno della Motonave.. LUCIA..

nelle altre foto  .. Sergio, Michele, Evelin.. Gabriele, Angelo e Simone.. sulla motonave.. Renzo..  e mentre si bagnano nelle acque tiepide e fresche del lago di .. Bellagio.. con i genitori trepidanti.. che li controllano..
.. poi … tutti a casa dal nostro unico e particolare presidente Merzario .. che ci ha ospitato.. lì.. ci aspettava un succulento ed abbondante pranzo preparato da tutti i soci… nelle foto .. alcuni momenti sulla motonave R.. e L.. da Onno a Bellagio .. con la Grigna a fare da .. cornice.. Evelin e Michele con Sergio..   foto da.. incorniciare .. come .. quelle sopra di... Ketti, Cinzia ed Evelin.. Ketti Concetta BOSCO      delfino-sk@libero.it

http://www.acraccademia.it/


Siamo lieti di invitarvi a Palazzo Isimbardi domenica 11 luglio alle ore 17.00 per l’iniziativa “Un pomeriggio a Palazzo Isimbardi”, nata per creare e mantenere un confronto diretto e costante con i cittadini.

Alla fine dell’incontro è previsto un aperitivo in jazz con Martha J. accompagnata al pianofrote da Francesco Chebat.
Ingresso gratuito da Corso Monforte 35. E' gradita l'iscrizione compilando il form al link

http://www.provincia.milano.it/news/domenica_palazzo/domenica_palazzo_prenotazione.html

http://www.acraccademia.it/


.. la Sede della Provincia in Via Vivaio, 2 Milano.. un prestigiosa Villa...







... Michele ed Evelin.. osservano il loro Simone.. che fa il bagno.. con Gabriele e Angelo.. una bella e spensierata domenica di luglio.. una delle tante trascorse con Associazione Culturale Ricreativa..
.. Giannina Carla MERZARIO, alla quale facciamo facciamo i ns + sentiti AUGURI per i suoi PRIMI 90 anni copiuti appena l'altro ieri.. a Civenna.. è la sorella della Poetessa PIERA.. che ricordiamo con tanto affetto e simpatia.. aveva un fiore ed una Poesia per tutti.. anche Repo e Luisa ci mancano..e pure Silvana con le nipotine Alice e Camilla, ma sappiamo che ci sono..sempre..  sono nel ns cuore e con IL CIVENNESE e ci sostengono.. ci aiutano.. sempre.. che bei RICORDI CIVENNESI!



CANOTTAGGIO. SULLE ACQUE DEL NAVIGLIO PER CONQUISTARE LE OLIMPIADI DI
LONDRA ( .. a lato.. un'altra foto nel lago di como ..dei gitanti.. felici)
Milano, 6 luglio 2010 – Il Naviglio Grande palestra di allenamento per conquistare le Olimpiadi di Londra del 2012. Una sfida che nei prossimi mesi la Canottieri Milano e due talenti del canottaggio lombardo, Daniele Gilardoni (dieci volte campione del mondo) e Josè Casiraghi (campione del mondo under 23) proveranno a vincere, formando un nuovo equipaggio e preparandosi sulle acque del canale milanese. Un grande obiettivo accompagnato dal progetto di sviluppare la pratica del canottaggio a Milano. I promotori e organizzatori sono oltre alla Canottieri Milano, la società Navigli Lombardi il Comune, con l’Assessorato allo Sport e Tempo libero e il Consiglio di Zona 6. Oggi ..6 luglio.. a Palazzo Marino sono intervenuti insieme con i due campioni Gilardoni e Casiraghi, l’assessore allo Sport e Tempo libero, Alan Rizzi e i presidenti della Canottieri Milano, Patrick Trancu, del Comitato regionale della Federcanottaggio, Antonio Bassi, della Società Navigli Lombardi, Emanuele Errico e del Consiglio di Zona 6, Massimo Girtanner. “Grazie alla Canottieri Milano e alla Società Navigli – ha detto l’assessore allo Sport e Tempo libero, Alan Rizzi – la città riscoprirà  Navigli che diventeranno la palestra del canottaggio milanese. L’esempio di questi due giovani campioni, che sulle acque cittadine si prepareranno per raggiungere la partecipazione alle Olimpiadi, contribuirà a rivitalizzare uno dei simboli di Milano e a promuovere la pratica di questo sport tra i più giovani” “La Canottieri Milano – ha aggiunto l’assessore Rizzi – è una società storica della nostra città, che ha legato la sua ultra centenaria attività a Milano e ai suoi sportivi. Questo progetto dimostra ancora una volta il suo forte legame con il territorio e con i milanesi” Un pensiero condiviso dal Presidente della società, costituita a Milano nel 1890: “Ci presentiamo ancora una volta come fulcro del movimento sportivo della nostra città – ha affermato Patrick Trancu presentando Gilardoni e Casiraghi – in linea con la sua centenaria missione di far fare sport a tutti e di consentire ad atleti di talento di realizzare il sogno di partecipare ai Giochi Olimpici”. “Grazie al sostegno del Comune, che ha condiviso il nostro progetto – ha aggiunto – partiremo proprio da grandi campioni per promuovere in tutta la città un modello di sport sano, basato sul sacrificio e sulla passione. L’obiettivo è costruire un movimento che arrivi a toccare tutte le vie d’acqua e i bacini di Milano e avvicinare un numero sempre maggiore di giovani verso questa bellissima disciplina sportiva”. Insieme nel progetto anche la Società Navigli Lombardi che proprio sul Naviglio grande ha organizzato numerose iniziative. “Questo progetto, che abbiamo sposato con entusiasmo – ha dichiarato il Presidente Errico – posa su solide basi. Ci sono i due campioni dello sport e la volontà che Navigli Lombardi condivide con la Canottieri Milano e il Comune di proseguire l’opera di valorizzazione delle nostre vie d’acqua, un’opera che dimostra come pubblico e privato possano lavorare insieme”.
http://www.acraccademia.it/

lunedì 5 luglio 2010

PGT.. e .. SAN CARLO TRISCARI, SALVATORE, MERZARIO, BOSCO E MOSCHEO SUI PARCHEGGI .. ORA! con SIMPATIA e STIMA...da Monza .. a GM.S.ITALIA!

PGT.. e .. riunioni fiume.. ma la musica non cambia, però si sta facendo un grandissimo lavoro .. anche Grazie ad alcuni Consiglieri di Opposizione.. Rizzo.. Gentili, Majorino, Landonio.. e la Maggioranza guidata da Gallera e Salvatore con il Presidente GAMBITTA.. molta gente assiste alle sedute.. maratona.. anche se PILOTATA è una buona.. ottima cosa..  sono pochi i giornalisti.. che rimangono fino alle ore impossibili.. tra i quali Bosco - IL BAGGESE e Merzario.. IL MILANESE che se vanno a fare il pezzo da pubblicare solo verso mezzanotte.. calcolando che poi la MM viene chiusa.. anche se ci sono già disagi.. in quanto da Pagano a Bisceglie occorre proseguire in superfice..
...  San Carlo Borromeo.. mancano i parcheggi.. ma anche al Palazzolo e al Don Gnocchi..
(Nelle foto..Triscari Binoni Francesco Antonino

Gruppo consiliare Il Popolo della Libertà
Consigliere comunale )... e SALVATORE PASQUALE del Gruppo consiliare U.D.C. Casini  .. Presidente del  gruppo 


Prosegue la maratona sul PGT in Consiglio Comunale .. Triscari ha fatto rilevare che a tutto il due luglio .. Risultano presenti al 100 x 100 solo 5 Consiglieri, Lui, Salvatore, Palmieri, Luoni e Baldassarre (altri 27 Consiglieri presenti dal 91,84% al 97,86% 27 + 5= 32 a malapena la maggioranza relativa) …


Intervento del Consigliere Comunale Triscari a sostegno dell’iniziativa di Moscheo della Zona 7!


Al San Carlo non sanno + dove lasciare l’auto i lavoratori e gli utenti.. Articolo di Bosco e Merzario a pag. 3 de il baggese/milanese … è una situazione insostenibile. Parecchie aree adiacenti all’Ospedale sono vuote (a pagamento con strisce blu)..


  Da MONZA con STIMA e SIMPATIA.. e da MILANO con SIMPATIA e STIMA... a GM.S.ITALIA!

RICEVIAMO dal GRANDE amico di ACR GM.S. ITALIA e volentieri PUBBLICHIAMO!
Con un particolare grazie a Sergio MERZARIO eccolo in un'istantanea .. dell'applaudita cerimonia inaugurale dei Giochi Special Olympics condotta, la sera di martedi 29 giugno, da Gianmaria ITALIA in autodromo (nella foto: in giacca sulla scala) - Italia è da molti anni amico di ACR Accademia.. Alla manifestazione, con il presidente nazionale di S.O. Angelo MORATTI, il presidente della provincia di Monza Brianza Dario ALLEVI, il sindaco Marco MARIANI e numerosi atleti e artisti, è intervenuto il governatore della Lombardia Roberto FORMIGONI - oltre 8mila i presenti sulle tribune
cordiali saluti
da GMaria Salvatore ITALIA (nelle foto .. con .. i ns amici disabili a MONZA!)

Siamo noi di ACR che dobbiamo ringraziare e complimentare con G.MARIA S. ITALIA per sua grandissima disponibilità verso ACR e con gli AMICI di ACR.. disabili... e normodotati.. che Dio te ne renda merito carissimo G.MARIA..
A presto
sergio dario merzario presidente di ACR-Onlus e direttore de IL MILANESE! http://www.acraccademia.it/