Missione: “ Crv-ACR -Onlus di fatto http://www.acraccademia.it/NOVITA'.html - http://blog.libero.it/acrcrvdifatto/ svolge un’attività socio-culturale di prevenzione al BULLISMO. -‘dal 1987 ad oggi ”.. combatte le DEVIANZE GIOVANILI-il Cyberbullismo e "Bulli e Bullismo.. Vandali e Vandalismo” con l'OSCAR e crea protocolli d’intesa, tra operatori sociali, Associazioni, e Comitati. Breve Storia del Concorso di poesia/arti e mestieri OSCAR: Nasce nel 1987 a Milano, da un'intuizione di Sergio Dario Merzario, Rio, Semenza, Maderna e altri, prende il via il Concorso "il BAGGESE". Acr, Repo e Paza nel 1999, lo trasformano nel trofeo lombardo ( che nel 2002 diviene TROFEO LOMBARDO LIGURE). Nel 2006 diventa OSCAR Internazionale CONTRO il BULLISMO con il contributo di Sergio Dario Merzario, Ketti Bosco , le biblioteche e l'Unicef Prov. di IMPERIA!” associazione@acraccademia.it ; www.informarexresistere.fr/2013/03/06/lo-storico-alla-grillina-non-ce-fascismo-buono/#comment-306886 acraccademia.it/Acr%20Roma%20pag%206.html acraccademia.it/Il%20Baggese%20pag%207.html
http://accademia-acr.blogspot.it/
Care/i Lettrici/lettori! Questo è uno dei tanti Blog dell'Acr-Crv Onlus, che con tantissime .. persone.. DONNE ..Uomini.. Giovani.. e Associazioni.. NO PROFIT.. lottano contro il BULLISMO e per la VIVIBILITA' con l' Ambiente. Il successo di un blog sta nel numero dei commenti, Vi preghiamo pertanto di commentare, anche solo con domande o con divergenze. Non abbiate paura. STIAMO LAVORANDO PER VOI... Cordialità da http://http://www.acraccademia.it/ .. a norma del Decreto Legislativo 196/03, con la presente, Le comunichiamo che i Suoi dati vengono trattati con riservatezza, nel rispetto delle normative vigenti e non verranno divulgati per nessun motivo. Siamo coscienti che e-mail indesiderate possano diventare un vero e proprio disturbo. Se le informazioni di questo messaggio non fossero di Suo interesse, può ottenerne la rimozione immediata rispondendo con CANCELLAMI all"indirizzo: acr-onlusdifatto@libero.it . In mancanza di tale specifica richiesta di esclusione, resta sottinteso il consenso al ricevimento dei nostri messaggi – comunicati e INVITI! ASSOCIAZIONE CULTURALE RICREATIVA - Via DELLE FORZE ARMATE, 249 - 20152 - Milano- Info: 340 2707829 - 02 87392826 centro.ascoltoacr@libero.it mailto: info@acraccademia.it https://twitter.com/merzario4658 www.acraccademia.it/ARCHIVIO.htmlhttps://www.youtube.com/watch?v=iDJZusZbfwhttp://appuntamentiacronlus.blogspot.it/ http://clubturati.blogspot.it/ https://www.youtube.com/watch?v=SWkpb1Me72Q

mercoledì 6 aprile 2011

A Cesano Boscone il Magistrato Armando Spataro ha presentato il libro "Ne valeva la pena!" un successo a cui hanno contribuito cinque Associazioni di volonriato: Libera, Arci, Acr, Cesaneremo, Cooperativa e Incontro



Ciao Fabio,
venerdì ho già 2 impegni, alla Biblioteca Sicilia e al Circolo di Via delle Capinere..(Davide Van De Sfroos-Pantaleo e Circolo Gobetti-Clelia)
Quindi.. però..
Se trovo la sostituzione, non mancherò, mi piacerebbe tanto..
Grazie dell'INVITO e buona vita!
Sergio dario Merzario
http://www.acraccademia.it/ 



Ciao Sergio,

come detto l'altra sera a Cesano Boscone ti invito a partecipare alla a presentazione del libro di Maria Pia Trevisan, "L'operaia che amava la sua fabbrica", per venerdì 8 aprile alle 21,00 al Circolo familiare libertà e lavoro di Trezzano, via circonvallazione 26 (tratto cittadino della vecchia vigevanese all'altezza del bivio per Zibido San Giacomo).
Breve presentazione:
Maria Pia Trevisan presenterà il suo libro “L’operaia che amava la sua fabbrica. Anni di Mivar e d’impegno. Quasi un’autobiografia”. Le memorie di una donna lavoratrice e del suo impegno sociale nel mondo del lavoro, della politica e della società del nostro territorio.
Una storia operaia, storia di relazioni tra lavoratori, sindacato e “padroni”, storia d’impresa, storia di conflitti degli anni più duri, che sfociano nello Statuto dei lavoratori.
Il racconto di Maria Pia Trevisan offre risvolti e colori umani che ci permettono di guardare ben oltre la cronaca di un’azienda, la Mivar, e dei conflitti che l’hanno accompagnata per molti anni.
Alla fine di questa storia la fabbrica che ha “contrastato” la globalizzazione, profondamente ridimensionata, si avvia al tramonto. Pia tira le somme di una vita operaia e del suo rapporto con il
“padrone” che non ha mai considerato un “maestro di vita”. Ora c’è del rispetto tra i due, ognuno è convinto di aver fatto la sua parte. E Pia, l’operaia, che da ragazza aveva altri sogni, ma che invece ha trascorso una vita in fabbrica, riconquista la scena offrendoci un racconto maturo, con una forte dose di verità.
Maria Pia Trevisan ha tre figli ed è nonna. È stata consigliera comunale e presidente del Consiglio comunale di Abbiategrasso dal 2002 al 2007. Dal 1991 al ’95 ha fatto parte della segreteria comprensoriale del Sindacato dei pensionati Cgil.
Parteciperanno anche le RSU di aziende del territorio.
Ti aspettiamo buona giornata
Fabio Bottero
p.s.: Ti preannuncio che settimana prossima giovedì 14 aprile alle 20,00 (con cena), sempre al Circolo familiare, avremo come ospite Nando Dalla Chiesa per la presentazione del suo ultimo libro: La convergenza. Mafia e politica nella Seconda Repubblica
http://www.acraccademia.it/
http://www.spazioteatro89.org/newsletter/viewContent.asp?idContent=276

Nessun commento: