Missione: “ Crv-ACR -Onlus di fatto http://www.acraccademia.it/NOVITA'.html - http://blog.libero.it/acrcrvdifatto/ svolge un’attività socio-culturale di prevenzione al BULLISMO. -‘dal 1987 ad oggi ”.. combatte le DEVIANZE GIOVANILI-il Cyberbullismo e "Bulli e Bullismo.. Vandali e Vandalismo” con l'OSCAR e crea protocolli d’intesa, tra operatori sociali, Associazioni, e Comitati. Breve Storia del Concorso di poesia/arti e mestieri OSCAR: Nasce nel 1987 a Milano, da un'intuizione di Sergio Dario Merzario, Rio, Semenza, Maderna e altri, prende il via il Concorso "il BAGGESE". Acr, Repo e Paza nel 1999, lo trasformano nel trofeo lombardo ( che nel 2002 diviene TROFEO LOMBARDO LIGURE). Nel 2006 diventa OSCAR Internazionale CONTRO il BULLISMO con il contributo di Sergio Dario Merzario, Ketti Bosco , le biblioteche e l'Unicef Prov. di IMPERIA!” associazione@acraccademia.it ; www.informarexresistere.fr/2013/03/06/lo-storico-alla-grillina-non-ce-fascismo-buono/#comment-306886 acraccademia.it/Acr%20Roma%20pag%206.html acraccademia.it/Il%20Baggese%20pag%207.html
http://accademia-acr.blogspot.it/
Care/i Lettrici/lettori! Questo è uno dei tanti Blog dell'Acr-Crv Onlus, che con tantissime .. persone.. DONNE ..Uomini.. Giovani.. e Associazioni.. NO PROFIT.. lottano contro il BULLISMO e per la VIVIBILITA' con l' Ambiente. Il successo di un blog sta nel numero dei commenti, Vi preghiamo pertanto di commentare, anche solo con domande o con divergenze. Non abbiate paura. STIAMO LAVORANDO PER VOI... Cordialità da http://http://www.acraccademia.it/ .. a norma del Decreto Legislativo 196/03, con la presente, Le comunichiamo che i Suoi dati vengono trattati con riservatezza, nel rispetto delle normative vigenti e non verranno divulgati per nessun motivo. Siamo coscienti che e-mail indesiderate possano diventare un vero e proprio disturbo. Se le informazioni di questo messaggio non fossero di Suo interesse, può ottenerne la rimozione immediata rispondendo con CANCELLAMI all"indirizzo: acr-onlusdifatto@libero.it . In mancanza di tale specifica richiesta di esclusione, resta sottinteso il consenso al ricevimento dei nostri messaggi – comunicati e INVITI! ASSOCIAZIONE CULTURALE RICREATIVA - Via DELLE FORZE ARMATE, 249 - 20152 - Milano- Info: 340 2707829 - 02 87392826 centro.ascoltoacr@libero.it mailto: info@acraccademia.it https://twitter.com/merzario4658 www.acraccademia.it/ARCHIVIO.htmlhttps://www.youtube.com/watch?v=iDJZusZbfwhttp://appuntamentiacronlus.blogspot.it/ http://clubturati.blogspot.it/ https://www.youtube.com/watch?v=SWkpb1Me72Q

venerdì 29 novembre 2013

Ultimissime.. di Acr e Onlus di fatto!

Iscritti... soci.. sostenitori.. lettori e volontari :
http://www.acraccademia.it/ARCHIVIO.html
http://www.acraccademia.it/STAFF.html
http://www.acraccademia.it/NOVITA'.html
http://www.acraccademia.it/novità%201%20Poesia%20il%20baggese.html

2 commenti:

Appuntamenti acr-onlus ha detto...

http://www.acraccademia.it/STAFF.html

Appuntamenti acr-onlus ha detto...

DEMANIO. DA TERRENO INCOLTO A ORTI PER BAMBINI, RINASCE AREA IN VIA AROSIO
Benelli: “Nel 2013, grazie alle segnalazioni dai quartieri, 3 mila mq di aree sottratte al degrado e destinate a verde e usi diversi”


Milano, 1 dicembre 2013 – Da area inutilizzata e degradata a spazio verde per i bambini della scuola Montessori. Una striscia di terreno demaniale di 275 metri quadri in via Arosio, zona 8, sarà concessa in locazione alla Casa dei Bambini Montessori che la userà per ampliare gli orti curati dagli alunni della scuola dell’infanzia e della primaria.

Il terreno confina con la recinzione dei giardini della struttura scolastica e allo stato attuale è incolto e in stato di abbandono (in allegato immagini dello spazio oggi). La scuola Montessori, che ha chiesto al Comune di Milano di prendersi cura del terreno, destinerà lo spazio a verde, ne curerà la manutenzione e realizzerà un varco nella propria recinzione per garantire il passaggio. Il contratto avrà una durata di 5 anni e il canone sarà ridotto del 70% in quanto destinato ad associazione senza fini lucro (1.190 euro all’anno, invece di circa 4 mila euro).

“Solo quest’anno – afferma l’assessore alla Casa e Demanio Daniela Benelli – sono 3 mila i metri quadri di terreni e aree inutilizzate e in stato di abbandono che abbiamo destinato ad usi diversi, soprattutto verde, accogliendo le richieste arrivate dai Consigli di Zona, dai condomini e da vari enti. Si tratta di strisce di terreno, aree o parti di strade che, in alcuni casi, abbiamo anche cercato di assegnare tramite bando ma senza successo. Ben vengano dunque, le segnalazioni dei quartieri che ci aiutano a ‘mappare’ queste situazioni e a risolverle in poco tempo”.

Dal 1° gennaio ad oggi, sono state concesse aree per un totale di 3 mila metri quadri; spazi verdi incolti o strade asfaltate e in stato di abbandono spesso usate in modo improprio. Tra questi, ad esempio, il caso di via Calabiana: un’area di 540 metri quadri diventata nel tempo luogo di spaccio, prostituzione e degrado, soprattutto nelle ore serali. Accogliendo la richiesta di un condominio di via Albini, l’area è stata assegnata agli inquilini che potranno servirsene come passaggio esclusivo e chiuderla con un cancello.


www.acraccademia.it