Missione: “ Crv-ACR -Onlus di fatto http://www.acraccademia.it/NOVITA'.html - http://blog.libero.it/acrcrvdifatto/ svolge un’attività socio-culturale di prevenzione al BULLISMO. -‘dal 1987 ad oggi ”.. combatte le DEVIANZE GIOVANILI-il Cyberbullismo e "Bulli e Bullismo.. Vandali e Vandalismo” con l'OSCAR e crea protocolli d’intesa, tra operatori sociali, Associazioni, e Comitati. Breve Storia del Concorso di poesia/arti e mestieri OSCAR: Nasce nel 1987 a Milano, da un'intuizione di Sergio Dario Merzario, Rio, Semenza, Maderna e altri, prende il via il Concorso "il BAGGESE". Acr, Repo e Paza nel 1999, lo trasformano nel trofeo lombardo ( che nel 2002 diviene TROFEO LOMBARDO LIGURE). Nel 2006 diventa OSCAR Internazionale CONTRO il BULLISMO con il contributo di Sergio Dario Merzario, Ketti Bosco , le biblioteche e l'Unicef Prov. di IMPERIA!” associazione@acraccademia.it ; www.informarexresistere.fr/2013/03/06/lo-storico-alla-grillina-non-ce-fascismo-buono/#comment-306886 acraccademia.it/Acr%20Roma%20pag%206.html acraccademia.it/Il%20Baggese%20pag%207.html
http://accademia-acr.blogspot.it/
Care/i Lettrici/lettori! Questo è uno dei tanti Blog dell'Acr-Crv Onlus, che con tantissime .. persone.. DONNE ..Uomini.. Giovani.. e Associazioni.. NO PROFIT.. lottano contro il BULLISMO e per la VIVIBILITA' con l' Ambiente. Il successo di un blog sta nel numero dei commenti, Vi preghiamo pertanto di commentare, anche solo con domande o con divergenze. Non abbiate paura. STIAMO LAVORANDO PER VOI... Cordialità da http://http://www.acraccademia.it/ .. a norma del Decreto Legislativo 196/03, con la presente, Le comunichiamo che i Suoi dati vengono trattati con riservatezza, nel rispetto delle normative vigenti e non verranno divulgati per nessun motivo. Siamo coscienti che e-mail indesiderate possano diventare un vero e proprio disturbo. Se le informazioni di questo messaggio non fossero di Suo interesse, può ottenerne la rimozione immediata rispondendo con CANCELLAMI all"indirizzo: acr-onlusdifatto@libero.it . In mancanza di tale specifica richiesta di esclusione, resta sottinteso il consenso al ricevimento dei nostri messaggi – comunicati e INVITI! ASSOCIAZIONE CULTURALE RICREATIVA - Via DELLE FORZE ARMATE, 249 - 20152 - Milano- Info: 340 2707829 - 02 87392826 centro.ascoltoacr@libero.it mailto: info@acraccademia.it https://twitter.com/merzario4658 www.acraccademia.it/ARCHIVIO.htmlhttps://www.youtube.com/watch?v=iDJZusZbfwhttp://appuntamentiacronlus.blogspot.it/ http://clubturati.blogspot.it/ https://www.youtube.com/watch?v=SWkpb1Me72Q

giovedì 15 novembre 2012

www.acraccademia.it
CASA, PARTONO I LAVORI A QUARTO OGGIARO: NEL 2014 NUOVI ALLOGGI POPOLARI PER 48 FAMIGLIE

Castellano: “In corso un piano da 900 nuovi appartamenti in tutta la città”

Milano, 15 novembre 2012 – Sorgeranno in via Cogne, a ridosso del Parco di Villa Scheibler, tra due scuole e la biblioteca del quartiere Quarto Oggiaro, i 48 nuovi alloggi di edilizia popolare i cui lavori sono appena partiti nell’ambito del progetto edilizio ‘Abitare a Milano’.

L’assessore alla Casa, Demanio e Lavori pubblici Lucia Castellano, che questa mattina ha posato la prima pietra insieme al presidente del Consiglio di Zona 8 Simone Zambelli, ha dichiarato: “Sono molto contenta perché un altro importante progetto per la città si è sbloccato. Un’opera che consentirà di aumentare l’offerta abitativa con la consegna di 48 nuovi appartamenti destinati alle fasce deboli e che si affianca ad altri importanti interventi quasi giunti al termine, come via Senigallia e via Appennini”.

L’intervento di via Cogne fa parte del programma di edilizia sociale ‘Abitare a Milano 2’: i lavori, per un importo di circa 4 milioni di euro, termineranno nella primavera del 2014.
Il progetto pone particolare attenzione alla qualità dell’insediamento abitativo, con l’obiettivo di contrastare i fenomeni di ghettizzazione e degrado sociale che spesso hanno caratterizzato i quartieri di edilizia residenziale pubblica. Per promuovere la qualità della vita sociale, è prevista infatti l’integrazione della residenza con i servizi già esistenti nel quartiere e con quelli di nuova realizzazione; in particolare, oltre agli alloggi, 2 unità immobiliari saranno destinate all’offerta di servizi al quartiere con lo scopo di animare gli spazi pubblici.

“Abbiamo ricevuto in eredità progetti bloccati e fermi da tempo, interventi già finanziati in attesa di ripartire – ha aggiunto l’assessore Castellano – e stiamo ponendo il massimo impegno per rimettere in moto la macchina dei lavori. Abbiamo già assegnato 48 nuovi alloggi in via Gonin e consegnato le chiavi di 12 nuovi appartamenti in via Magolfa, ma il piano delle nuove residenze conta circa 900 unità, tra opere in corso e progetti in via definizione”.

La progettazione dell’intervento di via Cogne è stata affidata a seguito di un concorso internazionale di progettazione. Al concorso hanno partecipato ben 95 studi di architettura, centinaia di professionisti provenienti da ogni parte. I vincitori sono stati proclamati nel settembre 2005.

.. su richiesta al acr-onlus@libero.it  il rendering del nuovo stabile di via Cogne e il piano delle nuove residenze

       



Nessun commento: